To Aru Majutsu no Index II episodio 20

Index ha trovato Acceleretor, per restituigli il suo fazzoletto e Kihara dà ordine di sparare, mentre i militari sono distratti Acceleretor sfrutta il suo potere per entrare in un furgone e ferire una delle guardie al volante, minacciandola che se non sarebbe partito subito all’ospedale sarebbe morto. Mentre guida Acceleretor prende Index mettendola in salvo nel furgone ma Kihara prende un lanciarazzi per far saltare il mezzo, nel momento in cui stà mirando il mezzo appare nel mirino Vento of the Front e Kihara spara comunque colpendola, ma senza fargli nulla e dopoa ver dato ordine alle guardie di ucciderla se ne và senza mostrare il minimo interesse per lei. Intanto Touma e la piccola Misaka sono tornati sul luogo dove Acceleretor aveva combattuto, nascondendosi dietro ad una macchina distrutta, vedono dei militari esplorare e disinfettare la zona, ben presto Touma e la piccola Misaka saranno scoperti così fuggono per un vicolo e grazie agli occhiali di Misaka riescono ad aprire una porta nascondendosi al suo interno. Index spiega a Acceleretor che è tornata da lui per restituirgli i fazzoletti, mentre il tempo passa arrivano all’ospedale e Index deve entrare e parlare con un medico con la faccia da rana, chiedendogli delle batterie per il terminale di connessione al Misaka Network. Touma e la piccola Misaka cercano un luogo affollato ma per qualche strano motivo le persone che sono nel ristorante sono tutte svenute, all’improvviso arrivano dei militari in cerca di Misaka, si nascondono dietro ad un muro. Dopo alcuni minuti di silenzio arriva Vento of the Front che vuole uccidere Kamijou Touma. Acceleretor si è nascosto in una vecchia fabbrica e gioca al gatto col topo con dei militari, sterminandoli e facendo pressione alle loro paure. Vento of the Front attacca il nascondiglio di Touma, costringendolo ad uscire, poi fà scappare la piccola Misaka per cercare aiuto e continnua a combattere difendendosi distruggendo il suo attacco. L’attacco di Vento of the Front sfrutta il rimbalzo che dà alla collana a forma di croce che ha attaccata alla lingua, colpendola a modi baseball verso l’avversario. Per qualche strano motivo Vento of the Front sputa del sangue a terra, sembra che il suo potere abbia qualche effetto collaterale e si dà alla fuga. Una delle guardie che era nella fabbrica alla ricerca del Acceleretor riesce a scappare, raggiungendo una macchina con altri compagni, dopo aver minacciato che era finito sia lui che quella mocciosa, Acceleretor cominciò a perdere la pazienza facendo uscire tutta la sua rabbia, distruggendo la macchina e uccidendo con crudeltà il militare che aveva osato dire tali frasi. La puntata finisce vedendo Tsuchimikado che riesce a scoprire come volevano porre fine alla città accademica, ovvero facendoli addormentare tutti infilzandoli con un misterioso potere. FIN

Annunci

IS: Infinite Stratos episodio 8

Il combattimento tra il Team formato da Ichika e Charlotte e gli avversari Houki e Laura è arrivato, fra Laura e Ichika non batte buon sangue e cominciano subito a combattere senza badarsi dei compagni, così Ichika combatte frontalmente venendo bloccato dal suo AIC che blocca l’avversario. Però non sà che Ichika e Charlotte lavorano in squadra, così mentre Ichika è bloccato e Laura è concentrata su di lui Charlotte la colpisce. Ma Laura è un avversario molto potente che riesce ad evitare il colpo e Houki grazie al suo scudo protegge la sua compagna e attacca Ichika. Laura però non è interessata a salvare Houki o a fare gioco di squadra così con il suo laccio tira Houki allontanandola e tornando a combattere contro Ichika. Però Houki non si dà per vinta e torna a combattere scontrandosi con Charlotte che riesce a parare il suo colpo di spada e vedendo un’apertura gli spara un colpo del suo fucile colpendola e vincendo il suo scontro. Ora Houki è bloccata e non può combattere, così torniamo a combattere contro Laura, che sfruttando il suo AIC blocca sempre il suo principale avversario, ma i due sfruttano la fatale mancanza del suo potere ovvero se un oggeto fermato non viene focalizzato non può m antenere l’effetto, quindi Laura si concentra sul suo principale avversario e l’altro può muoversi. Così continnuando a sfruttare questa mancanza di Laura i due riescono a farla indietreggiare e Charlotte usa l’Ignition Boost che lo ha imparato negli allenamenti e Laura non pensava avesse quel potere, Ichika intanto colpisce Laura alle spalle con il fucile di Charlotte e permettendo a Charlotte di avvicinarsi la colpisce frontalmente, gettandola contro il muro dell’arena. Laura non vuole essere sconfitta e si ricorda quando era un soggetto prova N. c0037 ed era stata addestratta per il combattimento, molto abile con la armi, con il combattimento corpo a corpo e con vari mezzi militari, poi apparve la più grande arma del mondo l’IS. A Laura gli furono impiantate delle nanomacchine nel corpo ma il suo corpo le respinse e di conseguenza fu accusata di essere un fallimento. Così incontrò Chifuyu che gli insegnò tutto quello che sapeva del IS, ed alla domanda che gli fece “Perch’è sei così forte?” lei rispose che aveva un fratello maggiore e vedendo il suo volto felice per quella persona la irritava e ingelosiva, da quel giorno si promise di battere Ichika. Laura chiedendo più potere alle sue nanomacchine e il suo IS cominciò a fondere diventando una grossa materia che piano piano prese forma, diventando l’IS di Chifuyu con al suo interno Laura. Prontamente l’intera tribuna attivò l’auto difesa chiudendo tutti i civili che erano venuti a vedere l’incontro, dichiarano l’allare di livello D. Laura con due semplici mosse disarmo e sconfisse Ichika, ma anche se non poteva usare il suo IS voleva sconfiggerla perch’è era solo una stupida copia di Chifuyu e non meritava di essere plagiata da un falso. Charlotte riuscì a dargli l’energia del suo Is a Ichika permettendogli di usare la sua arma e il suo braccio destro, ma gli bastava questo per combattere. Ricordando gli allenamenti di Chifuyu riuscì a sconfiggerla squarciando l’IS e facendo uscire Laura. Mentre Laura era priva di conoscenza chiese a Ichika come mai voleva diventare più forte, lui rispose che era debole e voleva proteggere qualcuno, combattendo con tutto sè stesso, proprio come aveva detto Chifuyu, ed Ichika disse che proteggerà anche lei. Laura svegliandosi vide Chifuyu, subito gli disse che il VT System, il sistema Traccia Delle Valchirie, fu installato sulla sua macchina e grazie al suo forte desiderio si attivò. In fine Chifuyu gli chiese chi era e non sapeva rispondere così, gli disse che da adesso in poi sarà Laura Bodewig e che deve essere sè stessa e non può diventare Chifuyu. Ichika dopo aver visto Houki gli chiede un appuntamento per andare a comprare qualocsa, ma in realtà Houki voleva uscire con lui rimanendo in intimità magari mangiando qualcosa assieme. Sensei Yamada come ricompensa permette a Ichika e a Charlotte di andare a farsi una doccia nel nuovo bagno pubblico dei ragazzi. Ichika ci và molto felice senza pensare che Charlotte sarebbe entrata con lui, dopo un pò di timidezza Charlotte ha una cosa importante da dirgli e vuole che lui ascolti. Charlotte ha deciso di rimanere in quella scuola, visto che vuole stare con lui ed ha deciso di farsi chiamare Charlotte quando sono soli. La mattian seguente a scuola, la sensei Yamada presenta una nuova studentessa, ed è Charlotte però questa volta si presenta come donna com’è realmente. Subito nell’aula girano strani voci, del fatto che come ricompensa del combattimento hanno fatto il bagno assieme, ed avendo scoperto che lei in realtà è una donna, si scatena un disastro e Lin distruggendo il muro con il suo IS vuole uccidere Ichika, ma Laura lo protegge con il suo scudo e lo bacia, docendo che lui sarà suo marito. Come sempre Is ha un finale sempre interessante, da notare la sigla di chiusura dell’anime, fino a poche puntate fà Charlotte era quella più vicino ad Ichika ed ora è in fondo, ed ora chi è la più vicina? Laura, è molto divertente questa cosa che ad ogni puntata o quasi c’è una ragazza diversa al suo fianco, però inerente alla storia. alla prossima puntata intitolata “Gli undici dell’oceano”.

Yumekui Merry episodio 8

Yumeji quando si lancio dalle scale per correre a cercare Merry, per poi convincerla che quello che stava facendo era molto importante, si è slogato la caviglia, però gli ospedali erano chiusi fino a ieri perciò l’amorevole Tachibana gli ha applicato un bendaggio stretto, ed oggi andrà con lui all’ospedale per assicurarsi che non si faccia del male. Mentre chiacchierano con Akiyanagi e Saki si accorgono che gli esami si stanno avvicinando, decidono di studiare tutti assieme per darsi una mano, anche se sanno che alla fine finiranno per bighellonare. Finite le lezioni Yumeji e Tachibana si cambiano le scarpe per andare all’ospedale, ma vengono fermati dal Sensei Iijima che deve fare un colloquio con Tachibana. Così alla fine Yumeji và all’ospedale con Merry, però dopo aver camminato in lungo e in largo Merry viene distratta dall’odore dolce di un negozio, così rimane li a mangiare delle ciambelle. Intanto vediamo Yui che attraverso ai pensieri di Engi vede gli ultimi attimi di Patty, appena sparisce dal mondo dei sogni, perfortuna sia Engi che Yui sono molto amiche e Yui riesce a tirarla su con un abbraccio e comprendendo quello il dolore che prova. Finalmente Yumeji raggiunge l’ospedale, cè uno strano dottore anziano che subito guarda i suoi occhi dicendo che molti pazzienti avevano degli occhi cupi, come se avessero perso i loro sogni e i loro interessi, dopo di che gli esamina la gamba e capisce subito che sia una slogatura, il dolore passera in pochi giorni. Intanto Tachibana è al colloquio dicendo al sensei che vuole partecipare all’università, dopo aver pensato alle parole di Chizuru ha paura di dire al sensei il suo sogno, ma dopo un pò si convince e gli dice che vuole diventare un artista e vivere con i soldi dei suoi dipinti, già dalle prime puntate il professore Iijima è molto sospetto, non a caso molti studenti di quella scuola sembrano non avere sogni. Tornando all’ospedale, il dottore chiama Yui per portare una tazza di tè a Yumeji e appena i due si vedono si ricordano di aversi già incontrati al supermercato, accade una scenetta molto divertente dove il nonno ed il padre combattono per proteggere il volere della figlia, pensando che Yumeji e Yui siano promessi sposi. Alla fine i due escono dalla clinica e parlando del più e del meno, Engi comunica a Yui di aver già visto quel ragazzo e prende il potere del suo corpo, Yumeji pensa che voglia attaccarlo visto che Merry non c’è ma si inginocchia implorando le sue scuse per avergli fatto del male. Risolto il malinteso Engi racconta di aver preso in prestito il corpo di Yui solo per sconfiggere Pharos Elcres. Dopo di che Yumeji torna da Merry e vuole portarla fuori, per incontrare Engi e risolvere il malinteso, però un ragazzo nel locale è posseduto da un demone dei sogni ed all’improvviso si trovano nel mondo dei sogni, dove un buffo demone simile ad un clown propone a Engi e a Merry di lavorare con loro per Pharos Elcres. Scopriamo che Elcres ha il potere di impadronirsi degli altri Demoni dei Sogni ed espandere il proprio dominio e continnua a guidare i Demoni ignoranti sotto di lui per attaccare gli umani, per creare un mondo dove non c’è spazio per gli umani e tutti siano Demoni dei Sogni. Chiaramente i nostri eroi della giustizia non approvano questa cattiveria, non accettando la sua proposta e dei Clown li circondano. Alla prossima puntata “Sogni disturbanti, una storia senza speranza o sogni”.

Bakuman episodio 20

Finalmente Mashiro e Takagi sono tornati a lavorare assieme e nello studio c’è un evidente confusione, fra cartacce e immondizia di vario genere, così si fanno aiutare da Kaya per sistemare l’ufficio dove lavoreranno a questa nuova serie. Mashiro mostra a Takagi il suo name, è riuscito a disegnare pochissime pagine e Takagi capisce che sia un Giallo dove il detective fa credere all’assassino che la vittima sia morta e quando quello torna per finire il lavoro lo incastra è un pò uno stile molto classico, però per vari motivi non è risucito a continnuare il name. Un giallo è molto complicato come genere, infatti per un manga non deve avere troppi brani complicati, però un giallo deve essere complicato quindi bisogna cercare di renderlo più comprensibile e semplice al pubblico però senza tagliare troppi dialoghi indispensabili. Hattori ha fatto portare a Takagi sei scatoloni con DVD, romanzi e quant’altro, tutto riguardante vari gialli, per prendere spunto su storie e comprendere quello che potrebbe colpire colui che lo guarda. Però tutto quel materiale gli farà perdere molto tempo, due mesi sicuramente, così Kaya decide di guardarli al posto suo e dargli un riassunto ogni Giallo che ha visto o letto, così dimezzando di netto i tempi. Il girono del compleanno di Azuki, Takagi se ne ricorda e gli invia una semplice mail con scritto “buon compleanno” niente di speciale, è un pò triste come regalo. Dopo di che scopriamo che Azuki abbia dovuto cantare l’ending, la sigla di chiusura, dopo averla vista ballare e cantare Mashiro ne è molto felice, rimanendo incantato dalla sua bellezza, però la paura che sia diventata popolare lo fà un pò ingelosire e pensare a tutta la gente che ha potuto vederla, ma lui crede in lei e nel loro futuro. Hattori periodicamente chiama sia Mashiro che Takagi per sentire come se la stanno cavando con il loro lavoro, ed il loro giallo, entrambi fanno finta che tutto vada tranquillamente e che stiano lavorando separatamente. Passati i sei mesi gli portano otto Name, ed Hattori viene un pò spiazzato, perch’è pensava che loro grazie a lui loro due sarebbero tornati in coppia per lavorare con più grinta. Invece non è andata secondo i suoi piani e dopo aver letto i loro Name ne è davvero felice, visto che è un ottimo prodotto. Siccome Takagi e Mashiro vogliono farsi serializzare così Hattori vuole prima metterli alla prova, seriusciranno a presentare un episodio pilota al prossimo Kin-Mirai-Hai e ottenere un buon piazzamento e vuole ricevere un capitolo di 19 pagine, sempre di questo giallo ogni due settimane, se riusciranno a soddisfare questi requisiti alla prossima riunione proverà a farli serializzare. Chiaramente non è un semplice ricatto ma è un metodo per metterli alla prova, sopratutto vuole vedere se entrambi riescano a lavorare ad un ritmo molto alto, infatti fare un manga ha delle scadenze e magari deve creare anche degli episodi extra o magari un altro manga, tutto questo è molto duro, pensare di creare già una storia interessante, entro poco tempo è molto difficile penso che bisogna davvero essere portati per diventare mangaka. Mentre tornano allo studio incontrano Fukuda che aveva lavorato con Mashiro per Eiji, sembra che anche lui sia stato chiamato a partecipare al Kin-Miraa-Hai. Fukuda gli sfida visto che era già stato battuto su Next da loro due, ma questa volta giura che non si ripeterà, chiaramente chi dei due si classifica meglio è sempre più vicino ambito premio di avere una propria serie. Dopo aver creato molti name ed aver lavorato molto sodo, per soddisfare le riechiese di Hattori, dormendo spesso a scuola nelle lezioni, ma alla fine ci sono riusciti a portare il loro manga “L’infido Detective TRAP”. Ora non rimane altro che aspettare e sperare di essere chiamati da Hattori, con buone notizie, ed in fine la chiamata di Hattori arriva con buone notizie, infatti ce l’hanno fatta e sonos tati ammessi al Kin-Mirai-Hai, non resta che scoprire se hanno battuto Fukuda. Finalmente il sogno dei nostri futuri Mangaka si fà sempre più reale e sempre più vicino, alla prossima puntata.

To Aru Majutsu no Index II episodio 19

Finalmente vediamo un vecchio volto conosciuto, Sasha Kreuzhev che legge un libro ed una strana suora, apparentemente affascinata da lei e dalla sua piccola statura, vuole fargli indossare un costume, un cosplay della “Magica Kanamin” però appena avverte il pericolo se la sviglia distruggendo un muro e sparendo. Intanto la piccola Misaka e Acceleretor stanno tornando a casa, a causa della pioggia la piccola Misaka casca a terra sbucciandosi le ginocchia. Acceleretor pensa spesso alle parole di Aiho che gli chiedeva se era così difficile essere gentile con gli altri, così dopo aver fatto sedere la piccola Misaka ad una fermata dell’autobus al coperto, visto che piove e và ad un supermercato nelle vicinanze a comprare del disinfettante e dei cerotti. Mentre torna una macchina cerca di tirarlo sotto, ma grazie al suo potere la blocca distruggendola, subito comincia a sfogarsi facendo uscire la sua insana pazzia pestando le due persone che erano all’interno dell’auto. Subito dopo altre macchine con delle persone armate cercando di catturarlo però fa saltare in aria la macchina bruciando tutto ciò che lo circonda. Vediamo l’apparizion di un dottore di nome Kihara che vuole catturarlo ed ucciderlo, siccome è lui ad avergli dato quei poteri ha studiato un metodo per non farsi fare del male e infatti tutti gli attacchi del Acceleretor sono vani ed il dottore lo colpisce ripetutamente sul viso facendogli uscire molto sangue. Acceleretor distrugge i guanti di ferro di Kihara pensando che il suo potere che lo difendano siano racchiusi li, ma non cambia niente e viene sbattuto a terra. Intanto altri membri della sua squadra hanno prelevato la Piccola Misaka e Acceleretor non vuole dargliela per nessuna cosa al mondo, così appena la vede usa il suo potere facendola scagliare in aria e spedendola lontana. Per Acceleretor le cose si mettono molto male, il dottore non è interessato al suo potere e vuole solo ucciderlo e arriva Index, solo nella prossima puntata vedremmo che cosà fà per salvarlo. Acceleretor quando era in compagnia di Index glia veva prestato un fazzoletto e ricordandosi di averlo in tasca decide di portarglielo, questa è la motivazione di come mai si trova li. Intanto Touma è in cerca di Index preoccupato perch’è non ha un ombrello, notando molti militari dell’Antiskill, all’improvviso uno ad uno cascono a terra senza sensi, non riesce a capire come mai sia accaduto questo. Appena capisce che Index potrebbe essere in pericolo cerca di andare a cercarla ma subito si scontra con la piccola Misaka, che piange chiedendogli di aiutare quella persona, riferendosi a Acceleretor. La puntata finisce vedendo “Vento of the Front” una malata credente della chiesa Romana (mi chiedo come mai tutte le persone di fede Romana siano dei passi omicida) che parla con un Aleister Crowley dicendo di non aver paura degli AntiSkill e dei Judgment, però secndo Aleister la città Accademica ha un immenso potere che la spazzerà via. Sembra che Vento anteriore sia interessata a distruggere Crowley, l’imagine Braker, Index e tutto quello che avrà d’avanti.

IS: Infinite Stratos episodio 7

Nell’intero istituto la voce su chi vincerà il Torneo e potrà avere un appuntamento con Ichika sono trapelate molto velocemente, non cè ragazza che non lo sappia e spera di ottenere quell’ardito premio. Houki non capisce come mai proprio quando ha chiesto ad Ichika di uscire con lui qualora avesse vinto il torneo, come un premio e proprio ora si è diffusa questa strana voce. Così vediamo un pezzo del passato di Houki quando era in quarta elementare e nella competizione nazionale di Kendo si era promessa di aver vinto, ma dovette trasferirsi e non potendo partecipare perse di conseguenza. Tutto questo fu causato da sua sorella maggiore che annunciò la decisione di creare degli IS, tutti erano preoccupati che potessero diventare delle armi da guerra per via delle sue infinite capacità. La sua intera famiglia fu messa in un programma di protezione per persone famose, costringendoli a spostarsi periodicamente. Prima che lo comprese, stava vivendo separata dai suoi genitori e dalla sorella, era persino sotto stretta sorveglianza, tuttavia dopo tutto questo stress emotivo continuava ad allenarsi con il Kendo. Con tuta la rabbia che aveva dentro si sfogava con il Kendo, praticava uno stile di kendo nel quale doveva solo abbattere l’avversario, era pura violenza, in questo torneo spera di vincere con la forza e non confondendo la forza con la rabbia e vincendo per sè stessa e non per sfogarsi. Cecilia e Lin si cominciano a unzecchiare su chi fra loro due sia più forte, così finiscono col decide di sfidarsi e combattere fra di loro, prima che se ne resero conto qualcun’altro ha deciso di intralciarli. Laura con la sua solita arroganza e cattiveria, decide di combattere contro di loro due insultandole dicendo che stavano andando dietro ad uno stupido stallone. Il combattimendo è ad una strada unica, la potenza e la superiorità di Laura è troppo elevata, infatti anche se loro sono due contro uno non riescono a fargli nulla visto che Laura ha un potere chiamatao A.I.C che gli permette di cancellare l’attacco dell’avversario, in questo modo è quasi invulnerabile. Inevitabilmente Lin e Cecilia sono sconfitte ma a Laura non importa e facendo fuoriuscire dei filamenti dal suo IS, le tira colpendole al corpo e non alla macchina, provocandogli dolore. Le loro vite sono in pericolo ed Ichika decide di intervenire, trasformandosi ed entrando nal campo di battaglia, viene aiutato da Charlotte e appena può, allontana Lin e Cecilia. Laura è comunque troppo forte anche per Charlotte che riesce a fermare tutti i suoi colpi e usando la sua spada, stà per attaccare Charlotte ma Chifuyu riesce a bloccare il suo attacco con una spada da IS e ferma questo combattimento, dicendo che tutte le battaglie personali sono rinviate fino al torneo inter-classe. Cecilia e Lin sono in infermeria e non potranno combattere per il Torneo visto che le loro macchine sono danneggiate. C’è una grossa novità in questo Torneo, ovvero non sarà un combattimento 1 vs 1 ma sarà formato da Team 2 vs 2, chiaramente tutte le partecipanti del torneo vogliono combattere al fianco di Ichika, però lui preferisce fare Team con Charlotte. Finalmente è arrivata la sera, ed è finita la giornata, così Charlotte e Ichika si devono cambiare però essendo maschio e femmina decidono di farlo dandosi le spalle a vicenda, in questo modo non possono vedersi mentre si cambiano. Inevitabilmente Charlotte inciampa e finisce a terra, Ichika allora corre ad aiutarla e riceve un calcio in faccia. Ichika è svenuto e Charlotte veglia su di lui lasciandolo dormire nel suo letto, ricordando le parole di Ichika che promette di proteggerla e di mantenere il suo segreto, Charlotte si avvicina e gli dà un bacio sulla fronte e poi se ne và a dormire. Alla fine della puntata vediamo che i primi che combatteranno contro Charlotte ed Ichika sono Houki e Laura, chi non ha deciso di fare Team con qualcuno viene messo in coppia con una persona a caso e così è accaduto nel caso di Houki, però penso che nessuno avrebbe voluto fare coppia con lei per la sua rabbia e l’antipatia che ha creato, non vedo l’ora di vedere la prossima puntata ed il combattimento.

Yumekui Merry episodio 7

Dopo una mattinata a far esercitare Merry nel prendere le ordinazioni al ristorante della famiglia Tachibana, ed aver fallito miseramente decidono che sarebbe un ottima cosa andare tutti in spiaggia a prendere il sole e a divertirsi un pò. Però non solo Merry, Isana e Yumeji sono in spiaggia, ma organi qualcosa di grande invitando anche Mei, Saki, Chizuru e Takateru. Il gruppo comincia subito ad andare a nuotare, a giocare a palla e a chiacchierare, nessuno si sarebbe aspettato che Chizuru sarebbe mai andata con loro in spiaggia, invece sembra anche divertirsi, anche se è sempre triste e non fà uscire alcun sentimento nuota con Isana e chiacchiera chiedendogli se abbia mai detto a qualcuno del suo sogno, di voler diventare una pittrice, chiaramente Chizuru conosce i Demoni dei Sogni non penso sia una persona cattiva, nel caso fosse un contenitore. Merry nons apendo nuotere rimante con Yumeji a chiacchierare, dicendogli di aver paura di non poter tornare nel suo mondo, visto che Engi gli ha detto che una volta entrato nel mondo reale non si può più tornare in dietro. Yumeji gli dice che anche se Engi ha detto quelle parole non vuol dire che sia davvero la verità. Yumeji e Merry passeggiano per la spiaggia e sentono che stiano girando uno show di supereroi, così assistono alle riprese e incontrano Ijima Sensei che sembra fare parte di un ordine del Dipartimento dell’Educazione, nel weekend fà dei turni pattugliando le aree molto frequentate dai bambini. Un bambino riesce a chiedere al protagonista di questo Show l’autografo e riesce per fino a stringerli la mano, poco dopo Chizuru lo guarda e sembra essere entrato nel mondo dei Sogni dove il suo eroe lo protegge e viene attaccato da Treesea un Demone dei Sogni cattivo, infatti senza gran difficoltà riesce a distruggere il supereroe e a chiedere al bambino se vuole essere il suo contenitore, ma sembra che non sia interessata a quel bambino infatti vuole soltanto distruggere il suo sogno. Avvicinandosi la sera il nostro Gruppetto si è divertito, si prepara a tornare a casa ma Merry sembra essere sparita. Yumeji corre subito a cercarla impaurito, Merry per tutta la giornata non ha fatto altro che avergli detto dia ver perso la speranza nel tornare. Poco dopo vede Merry sull’acqua, pensando che forse sarebbe meglio lasciarsi portare da qualche parte dalle onde del mare, Yumeji la riesce a fermare dicendogli che se avrebbe mollato tutto non l’avrebbe perdonata, essere un eroe della giustizia è duro e doloroso e ci sono momenti in cui le speranze e i suoi sogni potrebbero vacillare, ma deve essere forte per soddisfare il suo sogno di tornare nel suo mondo.

IS ~Infinite Stratos~ ED Single – SUPER STREAM

Title: IS ~Infinite Stratos~ ED Single – SUPER STREAM
Artist: Hikasa Youko, Yukana, Shimoda Asami, Hanazawa Kana & Inoue Marina

Tracklist:
1. SUPER STREAM
2. Best Partner
3. SUPER STREAM ~INFINIT FUTURE Revised MIX~
4. SUPER STREAM (off vocal)
5. Best Partner (off vocal)

Download

Password:wantedlife.wordpress.com

Bakuman episodio 19

Mashiro ha deciso di lavorare da solo visto che Takagi non riesce a creare nessun Name decente, da poter creare un manga di successo, così di mattina presto i due vanno a scuola in bicicletta e Mashiro gli dice che da ora in poi disegnerà manga per conto suo, visto che visto che vogliono diventare mangake devono rispettare le scadenze. Takagi decide di restituirgli la chiave dello studio e gli dice che non è stata colpa di Miyoshi se non ha potuto finire il Name, la loro storia stà diventando seria è lui che ha deciso di stare con lei e non è colpa sua se la creatività non è spiccata. Miyoshi li vede e si ferma con loro, poi Takagi va avanti con lei e poco dopo gli dice che si sono scolti, lei pensa che sia colpa sua e vuole parlargli, ma lui non vuole visto che sà già che non è colpa sua. Mashiro si reca da Hattori per informarlo che da ora in poi lavora da solo e gli ha portato uno schiazzo su un giallo, che sembra essere molto interessante, Hattori pensa che sia una storia adatta per Takagi visto che è perfetto per il suo stile. Così fingendo di dover andare in baglio chiama Takagi e gli chiede come mai si sono sciolti e gli risponde che è stata colpa sua perch’è non è riuscito a produrre nessun Name ed aver rotto una promessa. Takagi gli dice che stà lavorando ad un giallo e vorrebbe portargli il name, Hattori decide di non dire niente a Mashiro sapendo che entrambi stiano lavorando allo stesso stile. Gorou Miura, un editore, intuisce subito che lui sia Mashiro e che il duo sia sciolto e gli offre un lavoro come disegnatore per l’autore arrivato secondo allo “Story King” e diventerebbe subito famoso, però facendo questo non potrebbe assolutamente fare coppia con Takagi. La scielta è molto dura, se diventa subito famoso si unirebbe con Azuki però l’amico con cui ha cominciato questa avventura non potrà lavorare con lui, con molta sofferenza ed indecisione rifiuta di lavorare con questo scrittore. Il giorno dopo Hattori organizza un incontro con Takagi, lo informa subito che Mashiro stia lavorando ad una storia di detective e vuole mantenerlo ancora segreto per permettergli di fare più name che può sulla sua storia, per poi farli reconciliare per avere molti capitoli per poi essere serializati. Mashiro ha molta difficoltà nel creare un name così Miyoshi vedendolo in difficoltà corre a chiedere a Takagi come lui lo faceva per poi ri passare la parola a Mashiro. Di sera Shinta contatta Mashiro dicendogli che nel prossimo numero di Jack pubblicheranno una sua storia, persino Nakai sembra aver trovato la voglia per scrivere name, ne stà crenado moltissimi, invece Mashiro dopo averli lasciati ha fatto passare due mesi senza essersi fatto vivo su nessuna rivista. Il silenzio fra Takagi e Mashiro non dura molto, infatti Takagi gli porta cinque name con un giallo, subito si chiede se Hattori gli ha detto nulla, in realtà dice di si, però lo aveva pensato già da molto. Sembra che i due lo stesso giorno hanno deciso, senza sapere l’altro che pensava, di lavorare ad un Giallo i due subito capiscono di avere una grande Sintonia fra di loro e tornano subito a lavorare assieme, avendo anche molto prodotto per lavorarci. Mentre tornano a casa decidono di fare uno scherzo ad Hattori, visto che lui gli ha tenuto nascosto ad entrambi che in realtà lavoravano allo stesso progetto, decidno di lavorare ad un name perfetto in sei mesi, senza dare notizie ad Hattori dicendo di non avere idee su nuove storie e poi passati quei giorni portargli un name perfetto essendo tornati assieme, stupendo l’editore come dovrebbe fare ogni Mangake. FIN