Ladies vs Butlers episodio 12 END

Eccoci nell’ultima puntata di questo anime, la puntata comincia vedendo Selnia che ha una gara di corsa viene sconfitta, e per questo è molto arrabbiata, Hino cerca di consolarla ma Selnia gli dice che questa battaglia non riguarda solo il Festival dello Sport. Poi vediamo un po del passato di Flameheart dicendo che è stata sempre stata al centro dell’attenzione fin quando era piccola, e i genitori avevano grandi aspettative su di lei così ce le mise tutta a diventare la signorina perfetta e soddisfandoli. Ma poi arrivò Saikyou che gli metteva i bastoni fra le ruote ogni volta, farsi battere da lei è come morire, poi se ne andò. Più tardi Hino andò da Saikyou e gli chiese come mai si sono impegnate così tanto per vincere, se c’era un altra ragione, e gli rispose che era una ragioen importante e se ne andò. Tornando al Festival dello Sport vediamo l’ultima gara, ovvero il Kibasen e chi vincerà prenderà 1000 punti, praticamente basta vincere questo per vincere tutto. Così Selnia doveva essere tenuta in alto da Hino e Sanae che sono le uniche persone in grando di farlo, però tutte le altre squadre avevano 3 membri che aiutavano la persona a stare in alto per combattere. Per fortuna appena cominciò la gara, la maggiorparte dei partecipanti cadde e così perserò, finalmente vediamo un pò di battaglia Selnia cerca di rubare la fascia a Fou, che però quest’ultima cadde in avanti scontrandosi con il seno di Saori e così Flameheart aprofittando della loro distrazione gli rubò fascia e così le sconfisse. Vediamo Selnia Vs. Saikyou tutti immaginavamo che finiva così, vediamo un combattimento molto duro e lungo, che viene vinto da Flamheart grazie ad una piccola distrazione di entrambi i gruppi, infatti Hino quasi scivola in avanti e avvicina il viso a Daichi che avendo un debole per il nostro protagonista urla e facendo cadere entrambi i gruppi, però per fortuna Selnia riesce a prendere la fascia. Vediamo anche una cosa molto romantica, Hino riesce a non far cadere Selnia a terra e la tiene in braccio, e lei gli dice che ha creduto in lui e lo ringrazie. Più tardi vediamo le ragazze ai bagni pubblici che si lavano e Saikyou parla con Flamheart e gli dice che ha perso, ed è una cosa che non capita spesso, e poi prosegue dicendo che le prossime volte non si farà battere e Selnia ribatte dicendo che anche lei non si farà battere facilmente. Più tardi vediamo Hino che è con Saikyou e Selnia, e Selnia gli dice timidamente a bassa voce che potranno andare lo stesso giorno in cuoi andava lui, e Hino invece da il suo biglietto a Sakyou dicendo che è un premio di consolazione, le ragazze si arrabbiano e gli danno una sberla. La puntata finisce vedendo che tutto è tornato come al solito con i soliti battibecchi tra Selnia e Flameheart.

Annunci

Durarara!! episodio 11

La puntata comincia vedendo Mikado che chiama Yagiri Namie e gli propone un accordo, i due si incontrano su una strada di Ikebukuro e Mikado gli dice che ha la persona che stà cercando, ma in cambio vuole che lei si costituisca, vuole che venga reso noto quello che suo fratello ha fatto a Harima mika e anche quello che loro hanno fatto al suo cadavere. Così dopo una discussione sulle idee scontate del ragazzo, Mikado capisce che Namie non vuole costituirsi così usa la sua arma segreta e alzando il cellulare al celo dice di far affidamento sulla superiorità numerica, inviando un messaggio e in pochi sencondi tutti i cellulari tra la folla iniziano a squillare, ciò include il gruppetto di Kadota, che vediamo avere un compito fondamentale, lo vediamo entrare in un edificio ed andare in cima da Celty, portando con sé la ragazza con la cicatrice sul collo. Così vediamo un piccolo flesh beck del passato di Mikado che viveva in un piccolo paesino dove non c’era niente apparte campi, e voleva cambiare la sua vita noiosa e fu allora che cominciò ad usare internet e vide che c’era una moltitudine di mondi, mondi che non conosceva e mondi che non poteva raggiungere. Un giorno decise di creare un gruppo chiamato “Dollars”, e sparse la voce che questo gruppo esisteva a Ikebukuro, cominciò a distribuire la password per accedere al sito, si sviluppo al di là delle sue aspettative, e il numero dei membri stava continuando a crescere. Sembrava che qualcuno stesse facendo trapelare delle informazioni; Mikado riuscì a spingere il gruppo in una direzione positiva e non verso la delinquenza, dopo arrivo a Tokyo da Kida e cominciò questa grande avventura. Tornando ad ora vediamo che Mikado aveva mandato lo stesso messaggio a tutti con scritto “Tutti quelli che nons tanno guardando il messaggio sul cellulare in questo momento sono nemici, non attaccateli, limitatevi a guardarli.” Intanto scopriamo, come ha fatto il gruppetto di Kadota a conoscere la ragazza con la cicatrice, come abbiamo visto nella puntata precedente Togusa stava insegguendo dei tizzi e così incontrarono la ragazza, la stavano per tirare sotto il furgone. Intanto andiamo sul tetto da Selty, Kouda e la ragazza Selty gli chiede alla ragazza come si chiama e lei risponde Selty, cosi senza capire niente corse via con la sua moto e urlo che era fuori di se, tutti si chiedevano chi stava parlando senza sapere che era Selty, appena raggiunse la folla comincio a colpire le guardie del corpo di Namie. Però venne colpita sul casco che cadde, e tutta la folle vide che non era solo una leggenda, ma era vero che lei non aveva la testa. la puntata finisce vedendo Seiji con un bisturi che stà per attaccare Mikado dicendo che rivuole indietro la sua Selty.

  1. Puntata davvero stupenda, non pensavo che ci fosse Mikado dietro a tutto questo, pensavo invece che colui che manovrava i fili era Izaya, mi ha stupito davvero questa puntata, finalmente abbiamo visto Mikado come un eroe, bello anche il fatto che ha fondato un gruppo con buone intenzioni.
  2. Abbiamo visto Selty (il cavaliere senza testa) fuori di se oggi, molto piu avventata e piena di dilemmi, è bello sentirla parlare per segnare la sua esistenza in quella città con le mani al celo vedendo una magnifica luna rossa, anche se parecchio fuori di se.
  3. Finalmente Seiji si è rifatto vedere, immaginavo che ci aspettavano ancora parecchi colpi di scena, e secondo me non sono ancora finiti, non vedo l’ora di vedere la prossima puntata.

To Aru Kagaku no Railgun episodio 24 END

Mikoto, Saten, Shirai, Uiharu e Konori vanno a salvare Kiyama-sensei dicendogli che quei veicoli in realtà erano una trappola, e non ci sono i bambini dentro, così Uiharu e Saten salgono in macchina con la Sensei e la portano nel vero luogo dove ci sono i bambini. Intanto Misaka, shirai e Konori vengono attaccate da due aerei e dei robot, Shirai rimane li a combattere aiutata da Mitsuko intanto Misaka e Konori seguono Kiyama. All’improvviso le nostre amiche vengono attaccate da Telestina che pilota un robot gigantesco, Misaka cerca di attaccare il robot ma è tutto inutile, Telestina lo ha progettato studiando le loro schede e conosce tutti gli attacchi. Misaka riesce a distruggere un braccio del robot e con l’aiuto di Shirai che gli teletrasporta un pezzo del braccio vicino a Misaka, sparandolo con un potente attacco elettrico contro Telestina, distruggendola. Le ragazze entrano in un edificio dove sono rinchisi i bambini, riescono a trovarle ma prima di poter fare qualsiasi cosa si sente il rumore del Capacity Down, che è quel suono che disturba il potere degli esper e Telestina riappare, le ragazze non riescono a muoversi da quanto è forte quel suono per loro, e cosi Uiharu accorgendosi che Saten era riuscita a nascondersi, ed essendo che lei non ha alcun potere, dice ad alta voce come arrivare alla sala di controllo per arrestare il sistema Capacity Down. Misaka cerca di prendere tempo dicendo che Telestina è una vittima degli esperimenti di suo nonno, lei gli dice che ha tutto il diritto di fare un livello 6 sacrificando quei bambini, Misaka gli ricorda che se si sovraccaricheranno Academy City subirà un Poltrgeist di proporzioni enormi che la distruggerà, ma a Telestina non importa. Saten riesce a distruggere tutti i computer, facendo arrestare il sitema di Capacity Down e così Misaka spinge via Telestina e Kiyama raccoglie il campione che aveva in mano. Telestina però ha ancora un asso nella manica, ovvero una railgun ancora più potente di Misaka, così vediamo le due railgun testa a testa, chiaramente vinte dalla nostra eroina Misaka. Kiyama usando il campione è finalmente in grado di risvegliare i bambini in modo sicuro, Edasaki apre gli occhi e riesce a ricordare della sua insegnante, poi Kiyama ringrazia Mikoto. In seguito Kiyama-sensei è in ospedale e dato che è il suo compleanno, un dirigibile trasmette un video fatto dai bambini che gli fanno gli auguri

Ookami Kakushi episodio 11

Nell’ultimo episodio vediamo che Sakaki vuole distruggere la diga, se lo farà la città di Jouga sarà spazzata via dall’acqua, per fortuna che Nemuru, Isuzu, Hiroshi e Kaname stanno andando alla diga. Vediamo Sakaki che ha nascosto una pistola in un buco sotto un albero, e si presta a caricarla, intanto vediamo che l’ha precedentemente rubata ad un polizioto. Mentre Hiroshi corre, per andare alla diga, pensa che è stata tutta colpa sua se Ogasawara e Issei sono morti, Isuzu e Nemuru hanno sofferto molto per lui, e decide che ora deve fare qualcosa. Intanto vediamo Sakaki che combatte con un uomo che lo chiama peccatore è molto abile e veloce, Sakaki viene ferito e sentiamo un colpo di sparo. Più tardi sentiamo che qualcuno ha attivato la sirena è Sakaki che ha aperto le porte della diga facendo straripare i fiumi, e cominciando ad innondare e a distruggere la cittadina. Nemuru e Isuzu sono arrivati alla sede centrale della diga e vedono delle gocce di sangue, e decidono di seguirle, intanto i lupi compagni di Nemuru chiudono la diga. Isuzu trova Sakaki e lo segue, per un attimo lo perde di vista e Sakaki riesce a colpirla con la pistola, ed ecco arrivare Nemuru, Hiroshi e Kaede, Nemuru gli dice che se non riesce a perdonarla deve prendere la sua via e non quella degli altri, lui gli risponde che non può perdonare la città e i suoi abitanti per averli portato via Mieko. Sakaki si perpara a sparare a Nemuru, e Hiroshi si mette in mezzo dicendo che questa volta sarà lui a proteggerle, poi cerca di convincerlo dicendogli che quello che è successo alla sua ragazza fu solo sfortuna, e da la colpa a sè stesso e al suo profumo che alla fine capisce che Nemuru in realtà ha ucciso quelle persone solo per proteggerlo. Nemuru interviene dicendo che se prendere la sua vita spegnerà la sua sete di vendetta allora si farà uccidere e si inginocchia, Sakaki gli punta la pistola e si sente abbaiare da dei lupi. Appaiono delle donne con delle maschere e una di queste è Kaori, che gli chiede di piantarla, e gli dice che se vuole distruggere Jouga deve prendere la sua vita, così a Sakaki viene in mente Mieko e decide di sparare a Nemuru, e mentre preme il grilletto Kaori si mette davanti ricevendo il colpo, poi Kori lo abbraccia e cadono giù per un dirupo. La puntata finisce facendo tornare tutto alla normalità, come se ogni cosa appartenesse ad un sogno, poi vediamo il padre di nemuru, con sua figlia che gli dice che la ricerca sulle nuove capsule che shigetsu gli ha lasciato funzionano. Tutti coloro che temevano gli Dei lasciarono la città e sembrava quasi una città fantasma, non ci sono garanzie sul fatto che chi ha lasciato questa città non racconti al mondo dell’esistenza degli Dei, in tal caso questa pace non durerebbe ancora per molto.

Ladies vs Butlers episodio 11

Nell’ultima puntata ci avevano lasciati con un misterioso faccia a faccia tra Saikyou e Flameheart, scopriamo che Pina da a Hino dei biglietti per un acqua park con piscine e scivoli che si chiama “Tryaqualand”. Vediamo Flameheart e Saikyou farsi molte domande per lo più perch’è sono gelose di Hino, Flameheart è gelosa del uscita intima fra Saikyou e Hino e Saikyou è gelosa del bacio che Flameheart gli ha dato, all’improvviso arriva Hino con i biglietti in mano e Saikyou gli chiede che cosa sono quei biglietti e lui gli risponde che gli sono stati regalati da Pina e gli chiede se può andare con lui, lui gli risponde di si dato che non c’era nessun altro che voleva andare con lui, Flameheart si intromette e chiede ad Hino cosa farebbe se ci fosse qualcun’altro che vorrebbe venire con lui, e lui gli dice che bisognerebbe decidere tramite una conta, e se qualcuno vuole venire dovrebbe risolvere le cose fra di loro. Così Flameheart gli dice che vuole quel biglietto e Saikyoo gli dice che è stata lei la prima a chiedere quei biglietti e quindi spetta a lei. All’improvviso la preside fece un annuncio al megafono che dice che ci sarà un Festival dello Sport domenica prossima, e che tutti si devono preparare. Saikyou va dalla preside e chiede espressivamente di non essere assegnata nella stessa squadra con Flameheart, e così le due si sfidano, la squadra che vincerà si agiudicherà il bigletto. Così in tutto l’istituto cominciano a girare delle voci sul Festival dello Sport, cè chi dice che c’è un favoloso premio, c’è chi dice che chi perde viene espulso, c’è chi dice che chi vincerà andra nel parco divertimenti, c’è chi dice che chi vicnerà avrà esaudito qualsiasi desiderio, c’è chi dice che chi vincerà potra fare quallo che vuole con Hino eccetera, cirano un sacco di voci su Hino. Il giorno dell’inizio del Festival Dello Sport vediamo Hino in squadra con Flameheart, vediamo subito un imbarazzante siparietto dove Saori deve passare sotto ad una rete prima si impigliano i pantaloncini facendoli cadere e poi anche la paglia mettendo in mostra la ragazza, poi vediamo una gara molto strana non tanto sportiva, bisogna trasportare un anguilla e chiaramente qui c’è molto echi, vediamo che l’anguilla di Flameheart che gli entra nella maglia e poi scende giù, lascio a voi intuire dove. Poi nella prossima gara bisogna aprire una busta con scritto nel dettaglio cosa fare per poi andare al traguardo, Flameheart deve vestirsi da cameriera cosi prende la Sensei Mikan e la spoglia rubandogli i vestiti e andando al traguardo intanto Mikan con i vestiti di Flameheart molto aderenti vediamo una sensei come non la abbiamo mai vista. Poi la gara a tre gambe, che consiste nel aver legato la gamba con la gamba del compagno e correre al traguardo, Hino però cade a causa di Sanae che come sappiamo è molto sbadata e aggrappandosi ai pantaloncini di Fou gle li tira giù. Così la puntata finisce vedendo l’ultima gara a staffetta in cui Flameheart e Saikyou cercheranno di mettercela tutta.

Ookami Kakushi episodio 10

La puntata comincia vedendo Masaaki il padre di Hiroshi che gli racconta le le informazioni che gli ha dato Kaname, probabilmente il paesino era come un paradiso per i lupi e in breve tempo i lupi che vivevano nelle montagne iniziarono ad attaccare le persone e a devastare il bestiame, come se i lupi fossero posseduti. Lo scopo del Festival Degli Hassaku è quello di pregare per un raccolto abbondante e prevenire eventuali calamità, secondo suo padre loro pregavano per placare Dio, gli Hassaku sono coltivati per esorcizzare i demoni e poi gli da la canzone di Jouga che gli ha dato Kaname. Più tardi a casa di Nemuru vediamo degli uomini che condannano suo zio come colpevole, per aver consegnato tutti i dati sugli Dei ad una persona di una società farmaceutica, ovvero Sakaki. Vediamo anche Sakaki che riceve una telefonata da una misteriosa persona che gli ricorda che il suo lavoro è uccidere Hiroshi. Finalmente il Festival degli Hassaku ha inizio e vediamo Hiroshi e Kaname che si dirigono al festival, e vediamo una fanciulla che viene portata al santuario del Grande Dio chiamata anche Lupo bianco che in realtà è Kaori. Questo dà l’inizio al festival e vediamo i servitori del lupo bianco lasciare cadere tanti Hassaku verso il pubblico, le persone devono scrivere un biglietto con un proprio desiderio e poi avvolgendolo sull’Hassaku così chi lo riceve avrà sicuramente un bel desiderio che si avvererà a quella persona. Poi vediamo Sakaki che libera la ex ragazza di Issei che è stata contaminata da Issei quand’era un dio, che nella folla del festival pacia un tizzio nella folla con una faccia da demone, per fortuna appare Kannon che con la sua falce la uccide, Sakaki parlando alla folla gli dice che quelli che chiamano Dei sono in realtà mostri, che uccidono altre persone, così la folla si coalizza con lui, intanto Sakaki se ne va ma viene raggiunto da Kasai che era lui al telefono che voleva Hiroshi morto, e viene accoltellato da Sakaki. Nella folla appare Isuzu che da una mano a Nemuru cercando di convincere la folla che lei non è cattiva, intanto un uomo vede Kasai in terra agonizzante e si diresse subito verso la folla dicendo che la città è in granve pericolo, Sakaki vuole distruggere la diga. La puntata finisce con Nemuru, Isuzu, Kaede e Hiroshi che si dirigono verso la diga per salvare la città, che verrebbe distrutta dall’inondazione, Sakaki è spinto dalla sua sete di vendetta per l’uccisione della sua amata Mieko

Durarara!! episodio 10

L’episodio inizia con un breve riassunto della puntata precedente, dove vediamo Selty che insegue Mika che poi viene aiutata a fuggire da Mikado, dopo vediamo Mikado che invita Kido a casa sua per raccontagli quello che è successo, però non sembra crederci e gli suggerisce di aspettare che Mika si svegli per provare a chiedergli altre informazioni. Il mattino seguente Mika dorme ancora ma Mikado deve andare a scuola così decide di lasciarla a casa a riposarsi, arrivato a scuola incontra Kido che scherzando chiede ad alta voce come sta la ragazza, però tutti pensano che sia una fantasia di Kida così non ci credono, Kido però è più interessato a sapere se Takiguchi Ryo è un membro dei Dollars, così vanno a cercarlo, lo trovano sul tetto e Kido gli chiede se è un membro dei Dollars e lui gli risponde di si. Più tardi Mikado accompagna Anri a casa, quando arrivano al cancello della scuola un delinquente e la sua ragazza e scopriamo che la ragazza è la stessa che in varie puntate fa gli era stato rotto il cellulare da Izaya, però per fortuna appare Selty che prende a calci il delinquente e Izaya che li prende in giro. Mikado fà finta di avere un impegno così se ne va, Izaya e Selty lo seguono a quel punto Mikado decide di parlare con loro, e chiede a Selty se può fargli vedere se davvero non ha una testa così Selty si fa avanti e gli mostra che non ha la testa. Subito dopo lei gli spiegò il motivo per il quale inseguiva quella ragazza, e gli disse che era una dullahan di nome Selty, che era arrivata in Giappone per cercare la testa che le era stata rubata e che il visto di quella ragazza con la cicatrice sul collo era esattamente identico al suo. Anche se questa storia era molto strana Mikado credeva a quello che diceva Selty, e così decise di portarla a casa sua, e gli chiede se possono aspettare un attimo lui non vuole portargli subito Selty perch’è se no sembrerebbe che Mikado la avesse tradita. Così entrò nel suo appartamento e venne steso da degli uomini che gli fanno un sacco di domande su Mika, intanto Selty decide di irrompere in casa sua e i due malviventi riescono a scappare, Izaya dice a Selty che quel furgone lo ha già visto prima e lavora per la Clinica Yagiri, Mikado quando sente che i due uomini sono della Clinica Yagiri così cominci a apensare a quello che sa alla donna con la cicatrice al collo, alla dullahan, alle sparizioni, Harima Mika, Yagiri Seiji, al traffico di esseri umani e ai Dollars così accende il computere e va sul sito deo Dollars. La puntata finisce vedendo Mikado pensare che odia vivere una vita comune, e che voleva vivere una vita diversa da chiunque altro e ora ha in mano tutte le carte.

  1. Bella puntata anche se un pò lenta rispetto alla altre puntate, mi dispiace l’assenza di Shizuo, è stato divertente vedere Izaya comportarsi un pò come un bambino, che faceva finta di guidare la moto di Selty, e poi tirava i sassi alla moto facendo incavolare Selty.
  2. Sicuramente il fatto che abbiamo visto i membri dei Dollars Kadota Kyohei, Karisawa Erika, Yumasaki Walker ecc, secondo mè nella prossima puntata ci faranno scoprire qualcosa, spero.
  3. Mikado come personaggio è molto interessante, oggi lo abiamo visto in tutte le salse, prima timido e insicuro, poi schizzofrenico con le sue faccie da matto e poi quando incontra Selty comincia a prendere un pò di coraggio facendogli domande che non sarebbe riuscito a fare, anche verso la fine che accende il Computer sembra quasi un eroe con quel fascio di luce alle sue spalle, e la faccia seria e sicura.

To Aru Kagaku no Railgun episodio 23

All’inizio della puntata capiamo che è stato tutto risolto e i Children error li ha Telestina, però Mikoto è ancora preoccupata per Kiyama Harumi e si chiede se hanno fatto la cosa giusta. Saten convince Uiharu ad andare da Haruue, all’ospedale per fargli visita, però alla fine prima va da Kiyama e riesce a convincerla a portare i dati che ha raccolto alla MAR e forse gli faranno vedere Edasaki e le altre ragazze, così si convince e porta tutti i dati a Telestina che li butta a terra e li rompe di proposito, e rifiuta di fargli vedere i bambini del Children Error. Kiyama sente che un collaboratore chiama Telestina con il nome di “Kihara” così perde la pazienza e comincia un piccolo scontro che perde Kiyama. Uiharu chiama Saten al cellulare, e capisce subito che qualcosa non cè infatti Uiharu continnua a piangere, vengono a sapere, facendo un po di ricerche che Telestina è la prima cavia degli esperimenti sull’essenza cristallizzata degli Esper, e scopriamo anche che Telestina è la nipote di Kihara Gensei. Uiharu è disperata continnua a piangere e Shirai gli dà schiaffo dicendogli quanto ancora intende starlsene li a piangere, e così torna la Uiharu di sempre e comincia a fare delle ricerche, intanto Misaka è sparita. Misaka è andata al centro MAR e vediamo dei furgoni che trasportano i bambini, che stanno trasferendo, ma lei è concentrata su sconfiggere Telestina. Misaka gli chiede dove vuole arrivare, e perch’è sta proseguendo con gli esperimenti di Kihara Gensei, Telestina si prende gioco di lei e gli dice stupida ridendo come una malata di mente, così Misaka perde la pazienza e cerca di attaccarla con il suo potere, ma viene bloccata dal Capacity Down, che abbiamo visto nel episodio 16, ovvero un suono che disturba i poteri degli esper, scopriamo che questo suono l’ha scoperto Telestina grazie hai dati che ha rubato dagli Skillout. Telestina gli spara un missile, e manovrando il suo Robot cerca di colpirla, anche Misaka cerca di colpirla con il suo potere elettrico ma non ce la fà e viene presa da Telestina, che strozzandola gli dice qual’è il suo oviettivo che è perfezionare l’essenza cristallizzata di esper, e Misaka perde i sensi. Per fortuna Kongo assiste alla scena e riesce a portarla in salvo. Misaka si sveglia all’ospedale con le sue amiche al suo fianco e tornano al quartier generale per contattare Yomikawa Aiho per dirgli le loro informazioni e per farsi dare una mano. Uiharu cerca di trovare la direzione dei furgoni della MAR per scoprire dove porta i Children Error e scopre che Kiyama li stà seguendo, la puntata termina vedendo tutte le ragazze che si preparano per il combattimento nella prossima puntata.

Ladies vs Butlers episodio 10

La puntata comincia come di consueto con Hino e Daichi che si fanno rispettivamente la doccia e si lavano i denti, Daichi mentre ha il suo turno di cameriere serve ai tavoli e mentre sta per portare via una tazzina di caffè sotto cè una lettera d’amore. Così in tutto l’istituto si spettegola di questa cosa, nello spogliatoio vediamo un piccolo scontro fra Flameheart e Saikyou però poi se ne vanno. Intanto Daichi in solitudine legge la lettera con scritto che si possono incontrare al monumento nel cortile della scuola e scopriamo che è stata Benikooji, studentessa del secondo anno della nobiltà, e Hino, Mitsuru e Shingo gli rubano la lettera e scoprono tutto. Più tardi vediamo Flameheart e Saikyou che facendo le scale si incontrano, entrambe vogliono incontrare Hino per parlargli. Mentre cè educazione fisica nella classe della servitù vediamo i ragazzi che cercano di dare un mano a Daichi su cosa dire, gli cercano di consigliare la cosa giusta. Così più tardi in un aula vuota i ragazzi a turno cercano di dargli dei consigli, il primo è Shingo che gli consiglia di usare lo “spirito”, invece Mitsuru punta sul “Progetto Famiglia” e in fine Hino consiglia di “Lasciarsi andare”. Alla fine però Daichi perde la pazienza e incavolandosi se ne va. Daichi va in un parco vicino all’istituto e pensa che se sapesse che era una donna non gli avrebbe dato la lettera, intanto Hino riesce a trovarlo e sedendosi vicino gli dice che pensa che la cosa migliore da fare sia dirle semplicemente i tuoi veri sentimenti, vediamo Flameheart e Saikyou che gironzolavano per il parco che sentono tutto. Arrivata la sera Daichi incontrara Benikooji e la ringrazia per la lettera ma non può ricambiare i suoi sentimenti, e prosegue dicendo che non può dargli la ragione di questo rifiuto, ma non può uscire con lei. La ragazza comincia a piangere e vuole sapere cosa sia questa ragione che non può dirgli, e se ha qualcun’altro che gli piace. Daichi inizzialmente dice di no poi comincia a pensare a Hino e pensa che prova qualcosa per lui e per sbaglio gli dice che gli piace Hino, Benikooji gli dice che è la prima volta che lo vede fare una faccia cosi felice, poi se ne va dopo averlo salutato. Poi Hino, Mitsuru e Shingo si avvicinano a lui e gli dicno “Bella Commedia” e che ha fatto la cosa giusta cosi ora non può fare altro che rinunciare, e cos’ non è nemmeno colpa sua, Daichi capisce che questo sentimeno è amicizia perch’è Hino è tutti gli altri sono i suoi importanti compagni. Più tardi vediamo Flamehear che si fa la doccia e pensa a qualcosa, vediamo anche Saikyou che in bagno pensa a qualcosa, entrambe guardano una foto dove cè anche Hino e decidono di non lasciarsi sconfiggere mai da nessuno, e decidono di esprimergli il loro amore per Hino. La puntata finisce che le due ragazze si incontrano e capiscono chi devono battere per prender Hino.

Durarara!! episodio 9

La puntata comincia con Namie che chiama suo fratello Seiji per comunicargli che gli ha depositato dei soldi sul suo conto, e appena Seiji va a prendere una bibita al distrigutore per la donna che chiama Selty, lei prende il cellulare e lo butta in una fontana nelle vicinanze. Finalmente capiamo un pò più chi è Namie, e vediamo un pò il suo passato in cui suo zio gli regalava sempre bellissime bambole, che però a lei in realtà non piacevano, veniva spesso lasciata sollo la custodia di suo zio e aveva anche libero accesso al suo studio, e un giorno vide quella cosa, la testa di Selty, e suo zio la guardava sempre e occasionalmente gli parlava anche. Un giorno decise di farla vedere a Seiji, forse per condividere quel segreto, e da quel giorno iniziò tutto. Più tardi vediamo Namie che si rivolge a Izaya per trovare suo fratello e così comincio un po le ricerche, a modo suo. Facendo un altro salto nel passato vediamo Namie che voleva nascondere la testa alla vista di Seiji, e appena era entrata nella compagnia di suo zio chiese di spostarla nel lavoratorio, come materiale di ricerca, ma un giorno la testa sparì. E Namie venne chiamata da Seiji dicendo che aveva ucciso una donna e scopriamo anche che è stato lui a rubare la testa, ovviamente. Intanto la donna chiamata Selty riceve dei messaggi con scritto che qualcuno la stà inseguendo, così scappa con Seiji e mentre il ragazzo non capisce perch’è ha tutta questa fretta, la ragazza scappa e qui incontriamo la vera Selty “il cavagliere senza testa” con Shizuo. Selty si accorge della cicatrice sul collo della donna e decide di rincorrerla, così la prende e dimenandosi irrompe Seiji che con delle penne colpisce Shizuo senza fargli niente, questo distrai Selty e la ragazza fugge, così Selty da la caccia alla ragazza e Shizuo combatte con Seiji. La rafazza urta contro Mikado, e vedendo che Selty la inseguiva decise di dargli una mano, e scappano nella metropolitana. Selty alla fine perde la ragazza e torna a casa, racconta tutto a Shinra, lui gli chiede che cosa pensa di fare quando troverà quella testa, visto che stà vivendo una sua vita da essere umano, sarà così egoista da portarla via da quel corpo? e Selty non vuole ammettere che tutto quello che ha fatto in questi 20 anni sia stato inutile. Più tardi vediamo Namie che ordina ai suoi uomini di trovare la finta Selty viva o morta, capiamo subito che ha un’attrazione per Seiji, inoltre reputa la finta Selty una bambola disobbediente. Vediamo anche un euforico Izaya stra divertito da questa storia, è anche divertito dal fatto che in questa città ci siano ancora così tante cose che non conosce e dice di amare le persone ed ecco perch’è gli esseri umani dovrebbero arrivare ad amarlo, così dice. La puntata finisce vedendo Mikado che porta del té alla finta Selty, ma lei continnua a pensare che deve andarsene subito prima che Namie si metta in mezzo e rovini il sentimento che prova per Seiji, l’amore.

  1. Bella puntata davvero molto carina, almeno abbiamo capito bene questa storia, visto che è abbastanza semplice, però questo anime lascia ancora molte domande, Selty riuscirà a prendere la sua testa o non ce la farà visto che la sua testa ha una vita propria e ama addirittura una persona?
  2. Una cosa che ho notato è che, guardando l’anime si nota una cosa e ho deciso di mettere l’immagine in questo nuovo articolo, allora guardate la quinta immagine, notiamo Shinra che stà operando la donna che è stata uccisa da Seiji per mettergli la testa di Selty, però lui quando era con la vera Selty che gli chiedeva perch’è la sua testa era attaccata ad un altro corpo, e lui gli risponde che non ne ha idea e dice varie ipotesi, perch’è dovrebbe mentire?
  3. Una curiosità che in effetti già pensavo oggi mi ha dato la certezza, sappiamo tutti che Izaya muove i fili in questa città infatti conosce tutti, manda messaggi alla finta Selty ecc, oggi si capisce anche che c’è anche lui nella chat che si vede spesso parlare con Mikado e altri personaggi, è un fattore molto curioso, hehe.