NO.6 episodio 6

Questo episodio ha molto spazio per Safu, diversamente dalle altre puntate in cui principalmente tutto gira attorno a Nezumi e Shion in questa Safu è il personaggio importante. Come sappiamo la nonna di Safu muore, ed ora è rimasta praticamente sola con nessun parente al suo fianco, dev’essere dura per lei, fatto stà che torna al braccio No.6 per vederla un ultima volta. Dopo averla vista al suo funerale, gli vengono dati i suoi effetti personali, invece di una bella valigia piena di vestiti e quant’altro, gli consegna una scatola con gli occhiali e la sua sciarpa. Non credo sia solo questi gli effetti personali della nonna, infatti, in un primo momento è incredula e dopo aver annusato la sciarpa e non aver sentito nessun odore pensa che ci sia qualcosa di strano sotto. Subito pensa che ci sià qualcosa di strano nel braccio No.6, cercando Shion, probabilmente ha bisogno di qualcuno vicino ad abbracciarla o a farla sentire bene però Shion risulta un criminale. Corre nel panificio della madre di Shion per capire cosa sia successo, la madre è piuttosto tranquilla e Safu capisce subito che Shion sia scappato, così gli dice di essere nel blocco ovest con un certo Sorcio (Nezumi). Safu è pronta a tutto per raggiungerlo e decide di andare da lui, sapendo che dopo essere uscita dal No.6 non potrebbe fare più ritorno. Safu dopo aver ammesso di amarlo, pronta ad andare fuori dal No.6 viene fermato da un uomo della sicurezza e costretta ad entrare in una macchina. Probabilmente dopo aver cercato informazioni su Shion è stata rintracciata, oppure grazie al suo bracciale hanno sentito la sua conversazione, però in questo modo anche la madre di Shion sarebbe in pericolo, quindi non è di certo questa versione. Poco meno della puntata vede Nezumi e Shion parlare del solito discorso, che diventeranno nemici dato che Nezumi odia profondamente il No.6 ed invece Shion lo ama e cerca solo di togliere le mele marcie al suo interno. Però il punto più interessante è quando la madre di Shion tramite i topolini di Nezumi gli fà avere un messaggio, dove dice che Safu è stata presa dalla sicurezza. Nezumi subito pensa di dirlo a Shion ma poi ci pensa, dicendo che se gle lo andasse a dire Shion non aspetterebbe un secondo per andare da Safu a salvarla, mettendo a rischio la sua vita. Così Nezumi decide di non digli niente, ma secondo mè non è la cosa giusta, o almeno dovrebbe informarsi su dove sia e se sia in pericolo. Dopo aver abbastanza informazioni salvarla da solo in qualche modo, come ha fatto con Shion perché sappiamo tutti che Shion non sia molto forte ed agile, anzi è proprio debole e stupido quando si parla di lottare. Però nell’occasione in cui Rikiga aveva parlato male di Nezumi, Shion si era infuriato non poco arrivando quasi a pestarlo e non era niente male, piuttosto forte, forse questa emotività potrebbe anche aiutare Nezumi a salvare Safu. Spero solo che non finisca con la morte di Safu, senza aver mai detto niente a Shion, oppure dicendo solo che Safu è morta uccisa dal No.6 solo per aumentare la sua odia contro quel braccio facendo andare dalla sua parte Shion.

Sacred Seven episodio 6

Alma con il suo carattere solitario ed il suo passato ha difficoltà a relazionarsi con le persone, in particolare Ruri nel corso della puntata vorrebbe pranzare con lui sul tetto della scuola, come le classiche scene romantiche degli anime. Però il suo caratteraccio mette a dura prova la resistenza di Ruri, finendo per non capire che Ruri ci tiene davvero a pranzare con lei, facendola andare via. Alma non ha ancora spiegato con chiarezza se prova qualche sentimento per Ruri, di certo Ruri ha un debole verso di lui. Ruri pensa di essere solo una scocciatura e di essere troppo insistente verso di lui, infatti, per certi versi potrebbe essere così, però non la biasimo poiché Alma è chiuso a riccio. Mentre Ruri è in macchina con Makoto, che sta per fare un incidente, esce dalla macchina per chiedere alla vittima, che in realtà è Lau ed è tutta una messa in scena per distrarre Makoto e rapire Ruri. Night ha finito le sue scorte di medicinali, per tenere sotto controllo il potere della gemma demoniaca, per questo è stato costretto ad irrompere nella base di Yuuji per riprendere le medicine, miseramente fallite. Invece, questa volta ha deciso di rapire Ruri per farsi dare una mano da lei, per creare un antidoto più duraturo alle medicine che ha creato Yuuji, infatti hanno una durata molto breve e sono un rimedio temporaneo. Makoto fino alla fine della puntata pensa che Ruri sia scappata per sua scelta, è piuttosto stupido che un personaggio intelligente come lui non abbia subito ad una trappola per rapire Ruri, mi lascia piuttosto incredulo. Mentre Night e Sp combattono nelle vicinanze della casa di Alma, Yuuji cerca di entrare nelle simpatie di Alma, proponendogli tutte le gemme possibili, nel caso Ruri non torni più. Yuuji è un personaggio piuttosto oscuro a mio avviso, pensando quello che ha fatto a Night da piccolo, segregandolo in una cella microscopica, usandolo per i suoi esperimenti è piuttosto crudele. Spero che nella prossima puntata ci sia qualche azione più interessante, come ad esempio Alma e Night che riescono a parlare civilmente diventando amici e potendosi fidare l’uno dell’altro, siccome entrambi sono molto forti.

Steins;Gate episodio 7

In questa bellissima puntata vedremmo Okabe che prova altri esperimenti con il microonde e prova a vincere la lotteria facendosi mandare un messaggio dal futuro con i numeri vincenti, di sicuro senza soldi gli esperimenti e i sogni più ambiziosi sono difficili da realizzare per questo servono i soldi, anche se la macchina del tempo dovrebbe essere usata per altri scopi. E’ chiaro che Mayuri e Kurisu sono contrarie a questo esperimento, sperando in qualcosa di più umanitario. Non dobbiamo dimenticarci del nuovo membro del gruppo, Kiryuu che come sappiamo preferisce usare il cellulare per conversare con le persone che sfruttare la sua voce e infastidisce Okabe mandando continui messaggi. Apparte la sua strana personalità silenziosa e un po’ amorfa Kiryuu è un personaggio molto curioso sembra non provare molti sentimenti o emozioni però quando Mayuri gli fà visitare lo studio e tutte le cose più inutili che hanno vedendola felice gli scatta un sacco di foto, sembra essere un suo strano vizio quello di scattare foto a persone felici, infatti ne scatta una mentre Okabe e Kurisu stanno litigando. L’esperimento comincia e Okabe si manda un messaggio dal passato, per qualche strana ragione Okabe si trova nel passato è come se l’esperimento per vincere alla lotteria non è mai successo e stavano per l’appunto decidendo cosa fare. Però sul cellulare trova dei messaggi con il numero vincente tutti provenienti dal passato, chiaramente Okabe è un pò incredulo e scioccato da quello che è successo cercando di sistemare il puzzle. All’improvviso Ruka entra dandogli il biglietto della lotteria che gli ha cehisto Okabe di prenderlo una settimana fà però ha sbagliato l’ultimo numero, Kurisu capisce subito che Okabe abbia usato il microonde cellulare. Però c’è qualcosa di strano non tutti i pezzi si attaccano, certe cose sono completamente diverse dal passato come le bibite che in realtà Kurisu non aveva trovato una certa marca, nel passato Ruka non era venuta. Mentre è in uno strano stato Amane lo vede e pensa che gli sia stato fatto un lavaggio del cervello e subito controlla se negli occhi ha dei Micro Chip. Okabe decide di interrompere gli esperimenti mandando via tutti rimanendo un pò da solo, ma Kurisu vuole stare li ancora un pò, intanto Okabe manda dei messaggi a John Titor e come sappiamo già il suo viaggio nel tempo ha squilibrato il fluido percorso della vita e per questo alcune cose sono cambiate tra il passato e il presente. Mentre aspetta i messaggi di John Titor riceve varie chiamate dei suoi subordinati e molto bello vedere Okabe felice dopo aver ricevuto la chiamata di Mayuri è molto tenera come coppia. Secondo John Titor lui potrebbe essere il messia per cambiare il mondo, ed è una grossa responsabilità. Finalmente Okabe ha capito che non è il microonde collegato al cellulare a permettergli di viaggiare nel tempo ma è solo il cellulare a farlo, secondo mè era chiaro che era il telefonino già dalle prime puntate era abbastanza in evidenza che il cellulare avesse un grande potere, speriamo che il gruppo non si sia sciolto veramente e che torni a lavorare per qualche altro bizzarro esperimento aumentando la pazzia di Okabe hehe.

Ao no Exorcist episodio 6

Come riassumere questo episodio in una parola? Gustoso? Devo dire che è stato un po’ noiosetto, tutto un intero episodio sul cibo però devo anche ammettere che sia stato perfettamente fluido e divertente, certo avrei preferito un combattimento o un esorcismo, oppure una lezione contro qualche demone. Non mi piace molto che Rin per ben tre volte ha fatto una scenetta sempre uguale dove sta per sfoderare la sua spada con un espressione in volto, come se fosse indemoniato però viene o si ferma di sua spontanea volontà nello sfoderare la spada, però in effetti era parecchio divertente. Rin e Yukio vivono da soli nel dormitorio, però non si sono mai resi conto che di mattina trovano sempre la colazione pronta. Mi piace questa scena perché sembra come un Giallo ed i due riflettendo meglio scoprono che ci sia qualcuno a fargli da mangiare e a lavare i piatti, come se non bastasse sentono qualcuno tagliare della verdura. Entrando in cucina vedono Mephisto cucinare, è facile immaginare come i protagonisti siano sconvolti da questa cosa, visto che il loro preside gli pepare la colazione. Però in realtà Mephisto è il sostituto di Ukobach, uno spirito dei focolari in grado di preparare gustose pietanze. Sembra che Ukobach non voglia cucinare per loro, forse vedendo Rin che preparava da mangiare per i fatti suoi senza chiedere il permesso a nessuno, comunque ha deciso di boicottare il suo lavoro. Mephisto ha preparato qualcosa da mangiare, così Rin lo assaggia ed è incredibilmente piccante che lo mette al tappeto, facendogli immaginare di andare negli inferi. Rin allora decide di pulire tutta la cucina cercando di farsi perdonare da Ukobach, esce allo scoperto appena Rin gli dice che non è l’unico in grado di cucinare e comincia una frenetica battaglia di cucina fra il demone e Rin. Mephisto assiste alla scena soddisfatto nel vedere quell’incredibile battaglia all’ultimo fornello, senza dare un vero vincitore ma dandogli qualcosa di più della vittoria ovvero una grande amicizia. Tre ragazze vogliono portare del Bento a Yukio però vedendo Shiemi bussare al portone del dormitorio si nascondono e vedono sia Rin che Yukio molto amichevoli verso di lei. Visto che alle tre ragazze piace molto Yukio è evidente la loro gelosia, però Shiemi è venuta per portargli degli ingredienti magici del suo negozio magico, dopo aver bevuto una tazza di tè Yukio la accompagna a casa usando la sua chiave magica che porta subito al negozio. Arrivata la notte le tre ragazze perdono la pazienza e pensano che Shiemi sia a letto con Yukio, decidono di entrare in casa, vedono anche la cucina e aprendo il frigo trovano un sacco di piatti deliziosi. Pensando che siano stati fatti da Shiemi li buttano via come segno di gelosia e Ukobach vede la scena e li imprigiona in una pentola enorme. Rin e Yukio sentendo le grida delle ragazze, corrono in cucina e vedono Ukobach furioso, Rin capisce che ci sia qualcosa di sbagliato e gli ricorda perché gli piace cucinare, non è solo per fare del cibo ma è per rendere felice qualcuno quando lo mangia ed è questa la loro forza. Ukobach si calma e le ragazze sentendo le parole di Rin si chiedono come mai Yukio non ha mai mangiato i loro bento, anche se erano fatti con tanto amore e dedizione. Rin allora costringe Yukio a mangiare tutti i piatti fatti da loro rimanendo a letto per parecchi giorni.

Ano Hi Mita Hana no Namae wo Boku-tachi wa Mada Shiranai episodio 6

In questa puntata Jinta torna a scuola, anche perché potrebbe essere il volere di Menma, mentre va’ a scuola cerca di rilassarsi e a non pensare a tutti gli sguardi che gli ricadrebbero addosso dopo la sua lunga assenza a scuola. Però questa volta tutti gli sguardi sono su Anaru, in una piccola cittadina le voci circolano velocemente, così tutto l’istituto mormora che sia andata in un Love Hotel a fare del sesso a pagamento con uno molto più grande di lei. Anche se non sanno che in realtà non ci ha nemmeno messo piede ed invece di fare sesso consenziente era quasi una violenza sessuale, Jinta chiaramente non sa nulla e per un lato è un po’ tranquillo visto che lo ignorano. Appena cominciano le lezioni Anaru entra in classe ed il silenzio di tomba che si è fatto è terrificante, fossi in lei avrei una paura incredibile, da farmi tremare persino le gambe. Jinta che è vicino di banco la vede subito scrivere sul quaderno, pensando che stia prendendo appunti, ma appena dà un’occhiata al suo quaderno degli appunti vede scritte come “non l’ho fatto dannazione!”, “aiuto” e cose simili. Sentendo tutti i compagni di classe bisbigliando di lei senza sapere la realtà su cosa sia accaduto è facile una reazione del genere. Anaru arriva al limite, ad un secondo per piangere e Jinta da un pugno sul suo banco e si alza rivolgendosi ai suoi compagni di banco dicendo che dovevano sparlare di lui e della sua infinita assenza. Poi dice che anche se Anaru sia andata in un Love Hotel sono fatti suoi, è inutile fare tutto questo casino visto che guardandola potrebbe esserci andata una o due volte, per la sua bellezza. Poi prendendo più sicurezza nelle parole dice che sicuramente Anaru non ha mai preso soldi per fare del sesso, poi comincia a chiacchierare sul fatto che sia Capricorno e altre cose inutili, facendosi scappare che con gli occhiali la rendono così figa. Anaru perdendo la pazienza lo porta fuori dalla classe e se ne vanno al parco a riderci sopra, anche se è preoccupata per i suoi genitori che saranno stati avvertiti dagli insegnati, decide di dormire nel vecchio fortino dove giocavano da piccoli, fin che le acque non sarebbero calme. Poppo, Anaru e Jinta decidono di andare a casa di Menma per fare un saluto al loculo e far visita alla sua famiglia, lo fanno anche se Jinta non ne era molto sicuro. Sicuramente per la madre è stato un duro colpo perdere la figlia così giovane, si intravede l’infelicità nel suo sguardo. I tre riescono a farsi consegnare il diario segreto di Menma. Arrivata la sera se ne tornano tutti alle proprie case, Anaru finge di avere delle cose da fare anche se è preoccupata per i suoi genitori e gli vuole un gran bene, non potrebbe mai scappare di casa. Jinta a sua volta inventa delle scuse per non leggere il diario segreto, forse per paura di cosa ci sia dentro o forse per paura di infrangere la fiducia che c’è con Menma. Jinta tornando a casa racconta della sua visita a casa di Menma e lei si arrabbia, aprendo il suo cuore dicendo che non vuole più far stare male sua madre e che preferirebbe che si dimenticasse di sua figlia. Jinta questo non lo può accettare, lei stessa vuole essere ricordata dai suoi amici, così dice di essere stufo di vederla così altruista, dovrebbe pensare più a se stessa. Manca poco che Jinta riesca a scusarsi per avere detto che era brutta, che gli sanguina il naso e Menma gli porta dei fazzoletti e gli cade addosso. Jinta decide di fare un giro fuori per pensare e tranquillizzarsi e va’ al loro vecchio fortino, incontrando Anaru, alla fine starà li per un po’ e vedendola con dei vestiti un po’ più casual e scollati gli torna a sanguinare il naso, come in quei vecchi anime che appena vedono un seno gli sanguina il naso. Ed alla fine viene sbattuto fuori e Jinta dice di non avere dubbi che Anaru sia sicuramente vergine, visto quel comportamento. Non vedo l’ora di vedere il prossimo episodio, ogni puntata riesce a farti apprezzare la vita e ti inculca un gran piacere nel vederlo, nel prossimo episodio scopriremo cosa Menma aveva scritto nel diario segreto, forse un “Ti amo Jinta?” alla prossima puntata

Steins;Gate episodio 6

Oggi ho pensato di analizzare Okabe e sono arrivato alla conclusione che sia un personaggio perfetto, mi spiego meglio Okabe è comico, folle ed ogni tanto esagerato, però non esageratamente, questo lo rende molto simpatico a tutti nella storia ed al pubblico. Però un personaggio comico e pazzo lo renderebbe un personaggio come ce ne sono un sacco in svariati anime, infatti Okabe riesce ad essere folle e tenero verso i suoi sottoposti. Spesso si prende cura di Mayuri e la protegge, anche se prende sempre in giro Kurisu in realtà c’è un tenero fra i due e rende il gruppo ben compatto e unito. In questo episodio fanno svariati esperimenti con il microonde dopo aver nominato l’operazione “D-mail” e chiaramente non è stato così semplice e veloce, infatti buoni cinque minuti dell’anime riguarda la scelta del nome dell’operazione, che alla fine viene decisa e proposta da Kurisu. L’amicizia fra le due donne del gruppo aumenta sempre di più, sicuramente grazie ai due caratteri opposti infatti Kurisu è molto spontanea e non ha paura di graffiare con le parole, invece Mayuri è un po’ ingenua. Fanno il solito esperimento di mettere la banana nel microonde, mettendo il time a 120 secondi e dopo aver aperto la porta della macchina si crea un campo elettromagnetico, molto forte per essere un microonde e poi la banana si tele trasporta con il resto delle banane in forma gelatinosa. Questo lo sapevamo già, però mentre la banana si tele trasporta arrivano due messaggi di cinque giorni fa di Kurisu stranamente spezzato in due parti, in realtà danno dello stupido ad Okabe. Mentre lo scienziato pazzo pensa a quelle persone morte nell’esperimento della SERN si preoccupa per aver fatto entrare nel gruppo Mayuri, ed incontra Kiryuu che conversa con lui via mail però questa volta non ha il cellulare, la ragazza se ne và non appena incontra Hashida. Però la rivediamo la mattina seguente che si auto invita con un sacco di mail insistenti e si trova già di fronte a casa sua. Okabe la fa entrare e gli mostra l’IBM 5100 lo scopo di questa visita, sempre comunicando con il cellulare senza parlare scatta un paio di foto al computer e vorrebbe farselo prestare, però Okabe non può perché a sua volta gli è stato prestato. Tutto il resto del gruppo entra mano a mano e tutti parlano del Microonde Telefonico e dei viaggi del tempo suscitando della curiosità in Kiryuu. Gli chiede se sia FB, però non ci dice altro sicuramente è una sigla per qualcosa (Facebook? Fruits Basket? bo) comunque Okabe decide di dirgli tutto nominandola membro numero 005, sicuramente la vedremmo ancora. Kiryuu è un personaggio particolare, non capisco perché comunichi solo via cellulare e non usa la sua voce, ma questo sicuramente lo rende un personaggio curioso, mi ricorda un pò Haruhi Nagato personaggio silenzioso con un lato tenero. Lasciando stare il suo carattere che ancora si sà poco, forse facendo amicizia con Kurisu e Mayuri potrebbe diventare un pò più sociale e farcela conoscere anche se è difficile. E’ da tenere d’occhio questo personaggio, nella puntate precedenti sembrava interessata nel IBM 5100, ed in questa puntata voleva usarlo, ma la domanda è per farci cosa? anche lei è curiosa riguardante la SERN? E’ ancora presto per dare delle teorie, anche se sarebbe curioso che Kiryuu abbia dei contatti con la SERN o magari una delle vittime era un suo conoscente, ma lasciamo stare gioco troppo di fantasia. Quest’episodio ha preso una svolta che non mi piace, che non sia uno di quegli anime dove il protagonista ha un Harem di ragazze? la prossima sarà Amane? E’ probabile però deve lasciarsi alle spalle le ostilità verso Kurisu e magari spiegarci come mai ce le abbia.

Hidan no Aria episodio 6

Shirayuki avendo una cotta per Kinji e vederlo con Aria, scoprendo che vivono in sieme pensa che sia tutta colpa di Aria e sfoderando la sua catana comincia un combattimento fra un Butei ed un Choutei. Il Choutei è molto simile ad un Butei però con super poteri, si capiva che era molto simile visto la similitudine anche nel nome; scopriamo anche il passato di Shirayuki che viveva nel Santuario Hotogi nella periferia di Aomori. Shirayuki è una Hotogi Miko una tradizione tramandata da generazioni che le addestra aiutandole a far uscire il loro potenziale, rendendole delle assassine silenziose. Le Choutei sono addestrate in una divisione di ricerca per super poteri conosciuta come SSR ed incredibilmente la migliore dell’istituto è Shirayuki, non pensavo fosse così forte avevo sempre pensato che Shirayuki fosse un personaggio con una cotta per Kinji ma con nessun potere, invece così potrebbe essere un personaggio importante visto che la sua forza potrebbe aiutare kinji in qualche missione o qualcosa di più serio, come fare evadere la madre di Aria. Ma per ora non accadrà infatti dopo aver scoperto che Aria e Kinji si sono baciati ed Aria dice “non sono rimasta incinta” la sconvolge e per tutto l’episodio cerca di ucciderla. Quando aria pensa di rimanere in cinta dopo un solo bacio, mi ha fatto venire in mente la gente idiota che chiede su Yahoo answer se dopo un bacio si può rimanere incinti hehe che ridere. Aria stufa di tutti questi scherzi che mettono a dura prova la sua vita si intrufola con Kinji nel condotto dell’aria, dopo aver sentito che Shirayuki era convocata in aula insegnanti. Sentendo che Shirayuki potrebbe essere stata presa di mira da Durandal esce allo scoperto e si offre come guardia del corpo, però Shirayuki vuole anche Kinji come guardia del corpo e vuole persino vivere in casa sua. Ed ecco che la nostra famigliola si ingrandisce, mi sembra quasi “Kore wa Zombie Desu Ka?” che piano piano col passare degli episodi personaggi nuovi venivano ad abitare la casa del protagonista, ed in effetti è molto simile. Chiaramente vivendo in tre in questo trio amoroso è inevitabile qualche gelosia e qualche litigio, poi Shirayuk al contrario di Aria è molto brava come donna di casa, nelle pulizie e nel fare da mangiare. Ripercorriamo un pezzo del passato, dove Kinji porta fuori dal tempio Shirayuki per fargli vedere i fuochi d’artificio, ed anche se poi era stata sgridata molto duramente perché era proibito uscire lei era felice di aver passato una bella serata con Kinji. E’ brutto sapere che gli adulti chiamavano Shirayuki e le sue sorelle “Uccelli in gabbia” è un po’ troppo triste. Shirayuki riceve una chiamata da Kinji dicendo che è in pericolo e subito corre in bagno e lo vede sano e salvo, chiaramente non è stato lui a chiamarla ed è sicuramente Durandal o qualche prossimo avversario. Poi la puntata finisce con Kinji semi nudo e Shirayuki che vuole spogliarsi perché lo ha visto nudo e Aria entra in casa vedendo questa scena e comincia a sparare a tutti.

IS: Infinite Stratos episodio 6

Nella puntata precedente sono successo molte cose, si sono trasferite due nuove studentesse Charlotte e Laura, quest’ultima ha dato un bello sberlona ad Ichika affermando di non poter accettare l’idea che lui sia il fratello di Chifuyu e in fine Houki ha chiesto ad Ichika di uscire assieme. Cominciamo con questa nuova puntata, che comincia con un bel allenamento mattutino, ed Ichika è corteggiato come di consueto da Houki, Lin e Cecilia che gli cercano di isnegnare la base di un combattimento. Charlotte chiede ad Ichika di combattere e Charlotte ha la meglio anche perch’è è molto abile con il suo fucile di precisione e non lo fà avvicinare, inevitabilmente Ichika usa troppo lo scudo perdendo l’incontro. Il problema di Ichika è chenon ha compreso le caratteristiche delle armi a lungo raggio così Charlotte gli impresta il suo fucile, per fare un pò di pratica al poligono di tiro e se la cava abbastanza bene per essere la sua prima volta. All’improvviso arriva Laura che vuole combattere a tutti i costi contro Ichika e lui dice che non ce ne alcun bisogno, così lei gli spara un colpo con il suo cannone, senza accettare il fatto che lui gli abbia detto che combatteranno al torneo. Charlotte para prontamente il colpo di Laura dicendo che i tedeschi siano veramente delle teste calde, questa frase probabilmente farà imbizzarrire i fan Tedeschi di IS, però dimostra anche che non cè buon sangue fra le due nazioni. Chifuyu vedendo la scena le ferma evitando uno scontro, Ichika và a farsi la doccia nello spogliatoio un pò pensieroso su come mai Laura ce l’abbia così tanto contro di lui. Mentre torna a casa assiste ad una scena molto strana, Laura cerca di convincere Chifuyu a tornare in Germania per allenarla, ma lei non vuole muoversi e gli dà della bambina per come si stia comportando. Appena Laura corre via, Chifuyu si è accorta della presente di Ichika e lo fà uscire dicendo che non è una buona abitudine urigliare. Scopriamo il passato di Ichiaka che da giovane era stato rapito e richiuso, Chifuyu si precipitò a salvarlo però non potè partecipare al Torneo che era al Round Finale chiaramente il combattimento si concluse con un forfait di Chifuyu. I Tedeschi gli avevano detto il posto dove Ichika era stato rinchiuso e per sdebitarsi dovette diventare un istruttrice per circa un anno nell’Unità IS dell’esercito Tedesco. Finalmente è tornato in camera e Charlotte si stà facendo una doccia, si ricorda che il bagnoschiuma era finito ed entrò senza bussare, vedendo Charlotte nuda, finalmente si svela per quello che è una bellissima ragazza. Comunque Ichika fà finta di niente e gli prepara del Tè sbadatamente se lo versa sun una mano e corre in bagno per raffreddarla, Charlotte preoccupata gli dà una mano premendo il suo seno contro il suo braccio, mi fanno parecchio ridere queste scene sopratutto quando lo chiamano pervertito. Appena le acque si calmano Ichika gli chiede come mai finge di essere un ragazzo, in pratica la sua famiglia gli ordinò di farlo, non è la figlia della vera moglie di suo padre e visse per molto tempo con sua madre, ma quando morì venne raccolta da suo padre e la sottoposero a dei controlli per poter pilotare un IS e quando è arrivata in questa scuola era principalmente per farsi pubblicità, visto che tutti i piloti sono femmine se era un maschio diventava sicuramente più popolare e poi per poter spiare Ichika da vicino. Ichika gli disse che anche se è la sua famiglia a chiederglielo lei non è costretta a farlo, un pò comprende il suo stato danimo visto che è stato abbandonato dai suoi genitori. Dal momento che è stato scoperto che è una ragazza, potrebbe essere rimandata nel suo Paese, Ichika non lo permette dicendo che terrebbe la bocca chiusa e poi tira fuori il libro dell’articolo speciale che dice che appena entra in quell’istituto sarà obbligata a stare li per tre anni, Charlotte lo ringrazzia molto sinceramente felice che la stia difendendo. Cecilia bussa alla porta per andare a mangiare con Ichika, a sua volta arriva anche Houki che pensava di invitarlo, così vanno tutti assieme. Al ritorno Ichika porta da mangiare a Charlotte che come lui non è andata in mensa, però lei non è ancora molto brava con le bacchette quindi Ichika è costretto ad imboccarla, sembrano quasi marito è moglie. La puntata finisce vedendo Laura scoprire la benda sull’occhio sinistro, mostrando un occhio color oro e la sentiamo farfugliare di voler vendicare il disonore che ha recato Ichika a Chifuyu.

Yumekui Merry episodio 6

Yumeji dopo aver deciso di fare realmente qualcosa per Merry, senza stare a guardare si sacrifica facendo da scudo ad un attacco di Engi, ricevendo un incredibile fendente che gli squarcia il petto. Merry inevitabilmente si avvicina a Yumeji sanguinante e molto debole, Engi si chiede perch’è lo abbia fatto e perch’è ha reagito così avendogli precedentemente detto di stare lontano, visto che non voleva colpire alcun umano. Merry vedendo Yumeji soffrire si rialza, asciugandosi le lacrime e sprigiona un incredibile potere, stando ferma con in mano delle misteriose chiavi riesce a distruggere tutti gli attacchi di Engi e distruggendo anche la sua spada, Engi decide di ritirarsi fermando il sogno. Tornando al mondo reale Merry è sfinita e incredula, senza aver capito come abbia fatto ad avere un tale potere, Yumeji anche se esausto sembra non avere alcun laglio sul corpo e non sembra stare male, così i due tornano a casa con la spesa. Tornati a casa Yumeji torna direttamente a casa, senza quasi salutare Isana, quando si trova in camera scopriamo che in realtà stà davvero male e soffre dal dolore, decide di buttarsi sul letto per recuperare le forze. Merry pensando che sia tutto normale va in camera sua per giocare a qualche videogame e vede Yumeji addormentato con un volto sofferente e capisce che non stà per niente bene. Intanto Yumeji entra nel mondo dei sogni e incontra John Doe che ha già visto il suo combattimento contro Engi e decide di curarlo visto che con una tale ferita spirituale, sia un ottima preda per i demoni dei sogni. Stranamente John lo cura chiamando dei suoi sottoposti, una sorta di infermiere gatto che gli mettono delle garze e lo fanno sedere. Come mai John aiuta Yumeji, nonostante l’abbia cacciato per parecchie notti? E subito chiaro che John abbia un secondo fine, per ora lo stà aiutando semplicemente perch’è interessato ad un certo Demone dei Sogni di nome “Elcres” ha uno strano potere, riesce ad emanare una brillante luce che attira i Demoni dei sogni, dopo averli uccisi espande il suo territorio. Chiaramente John vuole toglierla di mezzo perch’è crea disordine fra il mondo terrestre e quello dei sogni, infatti è per questo che molte persone, nel mondo reale sono diventate contenitori dei Demoni dei sogni, ed hanno perso i loro sogni. La luce di Elcres come abbiamo detto attira i Demoni dei Sogni, essendo sulla terra gli attira proprio sul mondo reale e questo provoca un incredibile voglia per i Demoni dei Sogni di attaccare gli umani. Capiamo che John lo ha curato velocemente e lo ha protetto dagli altri Demoni dei Sogni fin che le ferite di Yumeji non fossero guarite, così per ora decidono di lavorare assieme, anche perch’è è di interesse comune trovare questo Elcres, che ha sicuramente qualche metodo per essere entrato nel mondo degli umani e potrebbe essere d’aiuto nella ricerca di Merry, ovvero potrebbe sapere come tornare indietro. John finisce la conversazione nominando un certo Mistilteinn Treesea, un altro demone dei sogni molto simile ad Elcres ma probabilmente ancora più potente, infatti a differenze di Elcres non ha interesse ad agire come un faro ma semplicemente vuole tormentare gli altri per divertimento. Yumeji si risveglia e Merry si getta fra le sue braccia, essendo rimasta tutto il tempo in pena per lui e al suo fianco, è una scema molto commuovente e Merry apparte dirgli stupido sembra essersi affezionata parecchio a lui. La prossima puntata sara molto più tranquilla, è quella classica puntata dove tutti i personaggi principali vanno in spiaggia a prendere il sole e a divertirsi spensieratamente come tutti i giovani, quindi alla prossima puntata “Sogni, Costumi da Bagno e il Colore del Mare”.

To Aru Majutsu no Index II episodio 6

Eccoci ad una nuova puntata, finalmente vedremmo delle faccie famigliari come Last Order, Shirai, Accelerator e il clone di Misaka, la prima serie di quest’anime si concentrava prevalentemente sulla storia di Index e Touma danto pochissimo spazio a personaggi che ho elencato prima, infatti è molto strano che in questa puntata sia praticamente tutta al femminile, e Touma e Index si vedano solo all’inizio come per annunciare la puntata. Visto che ho seguito anche To Aru Kagaku no Railgun Shirai la conosco abbastanza bene, infatti so della sua passione per Misaka, vedremmo anche Uiharu e l’ufficio degli “Judgment” molto importante nella stagione Railigun. Bando alle ciance, Misaka si stà facendo la doccia e Shirai gli chiede se vuole uscire con lei per fare un pò di compere, in realtà è solo perch’è vuole stare con lei e fare qualcosa di romantico. Così alla fine decidono di andarci, anche se prima di vederle in un negozzio di intimo Shirai non ha perso l’occasione per usare il suo potere di teletrasporto e apparire nella doccia si Misaka. Sembrano molto spensierate, anche se Misaka non è molto la tipa da stare in negozzi di solo intimo, vedendo un imbottitura per il seno, Shirai si ingelosisce pensando che sia per qualche uomo, e gli viene in mente Touma nella prima serie, in cui lei scivolò buttandolo a terra, dopo un paio di incomprensioni tutto torna normale. Misaka è molto distratta guardando spesso il celo e quando Shirai riceve una chiamata da Uiharu per un lavoro prima di farla andare si preoccupa per lei dicendo di non fare troppo tardi che le previsioni dicono che potrebbe piovere. al Judgment Uiharu gli mostra un video, in cui della gente assale una macchina e gli ruba una valigetta, la cosa è chiaramente sospetta. Shirai decide di seguire i delinquenti e riesce a raggiungerli grazie al suo potere, con la sua solita bravura li mette velocemente al tappeto e riesce a riprendere la valigetta. Poco dopo riceve una chiamata di Misaka preoccupata per lei, chiedendogli un favore e ripetendoli di tornare a casa presto, molto sospetto. Appena riattacca il telefono viene attaccata da una misteriosa donna che ha il suo stesso potere, però lei riesce a spostare gli oggetti senza doverli toccare, molto vantagioso, riesce rapidamente a fargli del male usando tutto quello che trova, provocandogli gravi ferite e derubandola della borsa. Awaki Musujime la misteriosa donna con il potere del Teletrasporto racconta a Shirai che il satellite non che il supercomputer che amministra Academy City è stato distrutto e nella valigia ci sono i resti ritrovati nello spazio. Dopo di che Shirai si lava e si medica le ferite in bagno, anche se Misaka è tornata Shirai finge non stare bene, Misaka comunque esce di nuovo. Appena Shirai è a casa da sola ricorda il momento in cui ha incontrato Misaka in un luogo dove c’era stata un esplosione, come sappiamo Misaka è una sorta di esperimento che ha molto a che fare con la distruzione di quel satellite, così corre subito ad indagare, sentendo un esplosione nelle vicinanze và a dare un occhiata. E li incontriamo Misaka che stà combattendo contro quel gruppo che ha rubato la valigetta, Awaki si fà vedere e gli chiede se è spaventata da quelo che gli era successo in passato, lei risponde che era preoccupata per la sua amica, che anche se rispondeva scherzando in realtà percepiva che era preoccupata e spaventata. Misaka si riferisce a quando Shirai era nella doccia e Misaka parlava attraverso la porta del bagno, comunque Awaki non è proprio una stupida, infatti usa i civili e i suoi compagni usandoli come scudo e si teletrasporta via, fuggendo. Shirai che ha assistito a tutta la scena e ha sentito le parole di Misaka, decide che è ora di entrare in azione, la puntata finisce con il clone di Misaka sembra reagire a qualcosa e decide di muoversi, nella prossima putnata sicuramente vedremmo una gran battaglia fra tue abilissimi teleporter FIN.