Guilty Crown episodio 2

Shu è entrato in un mondo completamente diverso dalla sua monotonia e tranquillità, all’improvviso si trova a dover affrontare robot giganteschi, militari, però tutto questo lo ha reso un personaggio importante, scoprendo il suo posto nel mondo. Shu dopo aver combattuto con tutta la forza, ritrova Inori in terra svenuta e la porta subito in un posto sicuro, anche sotto comando di Gai, il capo degli “Undertaker”. Incontriamo un personaggio molto difficile, un certo Daryl Yan, anche se apparentemente sembra ben educato e simpatico, in realtà si cela un sadico fissato per i germi, un perfetto nemico, per quanto sia odiosa la sua personalità. Gli Antibodies comandati da un certo Guin hanno sequestrato dei civili e gli Undertaker hanno deciso di salvarli e di annientare i nemici con un semplice attacco perfettamente studiato. Il comandate Gai in questo è incredibilmente meticoloso ed ha studiato tutto nel dettaglio, ha un compito semplice per Shu, dovrà nascondersi nel condotto dell’aria con Inori, aspettare il momento giusto per agire. Sfortunatamente Shu e gli altri assistono alla morte di alcuni civili, per mano di Daryl che è stato toccato da una povera civile e per questo punita. Shu e tutti i membri degli Undertaker sono sconvolti di aver visto i civili giustiziati in tale modo e decidono di intervenire. Il piano va’ a buon fine come ha previsto Gai, Daryl viene distratto da una loro Jeap ed attirato in un posto lontano, solo per prendere tempo e prendere il controllo della loro base. Però gli Antibodies hanno un asso nella manica, un potente gas chimico che ucciderebbe tutti i civili, il leader degli Undertaker si mostra per trattare, ma è tutto nei programmi è solo per prendere tempo e permettere a Shu di usare il suo potere di nascosto sconfiggendo Daryl, mettendolo fuori gioco e creare un muro invisibile che protegge il capo rinchiudendo gli Antibodies in un quadrato, così facendo, al tempo scaduto spareranno al leader degli Undertaker e senza saperlo moriranno tutti, visto che il muro invisible fungerà come rimbalzo per i loro proiettili annientandoli. Shu finalmente ha trovato un posto dove è utile a qualcosa e capisce di appartenervi, finalmente per una volta si sente dia ver fatto la cosa giusto. Tornando alla sua tranquilla vita da scolastico, proprio mentre è in aula a fantasticare su tutto quello che gli è accaduto, proprio nella sua classe si è trasferita una nuova studentessa Inori; Shu non crede ai suoi occhi, infatti pensava di non vederla più e tornare nella monotonia della vita, ma immagino che ci saranno sempre più avventure per questi due protagonisti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...