IS: Infinite Stratos episodio 8

Il combattimento tra il Team formato da Ichika e Charlotte e gli avversari Houki e Laura è arrivato, fra Laura e Ichika non batte buon sangue e cominciano subito a combattere senza badarsi dei compagni, così Ichika combatte frontalmente venendo bloccato dal suo AIC che blocca l’avversario. Però non sà che Ichika e Charlotte lavorano in squadra, così mentre Ichika è bloccato e Laura è concentrata su di lui Charlotte la colpisce. Ma Laura è un avversario molto potente che riesce ad evitare il colpo e Houki grazie al suo scudo protegge la sua compagna e attacca Ichika. Laura però non è interessata a salvare Houki o a fare gioco di squadra così con il suo laccio tira Houki allontanandola e tornando a combattere contro Ichika. Però Houki non si dà per vinta e torna a combattere scontrandosi con Charlotte che riesce a parare il suo colpo di spada e vedendo un’apertura gli spara un colpo del suo fucile colpendola e vincendo il suo scontro. Ora Houki è bloccata e non può combattere, così torniamo a combattere contro Laura, che sfruttando il suo AIC blocca sempre il suo principale avversario, ma i due sfruttano la fatale mancanza del suo potere ovvero se un oggeto fermato non viene focalizzato non può m antenere l’effetto, quindi Laura si concentra sul suo principale avversario e l’altro può muoversi. Così continnuando a sfruttare questa mancanza di Laura i due riescono a farla indietreggiare e Charlotte usa l’Ignition Boost che lo ha imparato negli allenamenti e Laura non pensava avesse quel potere, Ichika intanto colpisce Laura alle spalle con il fucile di Charlotte e permettendo a Charlotte di avvicinarsi la colpisce frontalmente, gettandola contro il muro dell’arena. Laura non vuole essere sconfitta e si ricorda quando era un soggetto prova N. c0037 ed era stata addestratta per il combattimento, molto abile con la armi, con il combattimento corpo a corpo e con vari mezzi militari, poi apparve la più grande arma del mondo l’IS. A Laura gli furono impiantate delle nanomacchine nel corpo ma il suo corpo le respinse e di conseguenza fu accusata di essere un fallimento. Così incontrò Chifuyu che gli insegnò tutto quello che sapeva del IS, ed alla domanda che gli fece “Perch’è sei così forte?” lei rispose che aveva un fratello maggiore e vedendo il suo volto felice per quella persona la irritava e ingelosiva, da quel giorno si promise di battere Ichika. Laura chiedendo più potere alle sue nanomacchine e il suo IS cominciò a fondere diventando una grossa materia che piano piano prese forma, diventando l’IS di Chifuyu con al suo interno Laura. Prontamente l’intera tribuna attivò l’auto difesa chiudendo tutti i civili che erano venuti a vedere l’incontro, dichiarano l’allare di livello D. Laura con due semplici mosse disarmo e sconfisse Ichika, ma anche se non poteva usare il suo IS voleva sconfiggerla perch’è era solo una stupida copia di Chifuyu e non meritava di essere plagiata da un falso. Charlotte riuscì a dargli l’energia del suo Is a Ichika permettendogli di usare la sua arma e il suo braccio destro, ma gli bastava questo per combattere. Ricordando gli allenamenti di Chifuyu riuscì a sconfiggerla squarciando l’IS e facendo uscire Laura. Mentre Laura era priva di conoscenza chiese a Ichika come mai voleva diventare più forte, lui rispose che era debole e voleva proteggere qualcuno, combattendo con tutto sè stesso, proprio come aveva detto Chifuyu, ed Ichika disse che proteggerà anche lei. Laura svegliandosi vide Chifuyu, subito gli disse che il VT System, il sistema Traccia Delle Valchirie, fu installato sulla sua macchina e grazie al suo forte desiderio si attivò. In fine Chifuyu gli chiese chi era e non sapeva rispondere così, gli disse che da adesso in poi sarà Laura Bodewig e che deve essere sè stessa e non può diventare Chifuyu. Ichika dopo aver visto Houki gli chiede un appuntamento per andare a comprare qualocsa, ma in realtà Houki voleva uscire con lui rimanendo in intimità magari mangiando qualcosa assieme. Sensei Yamada come ricompensa permette a Ichika e a Charlotte di andare a farsi una doccia nel nuovo bagno pubblico dei ragazzi. Ichika ci và molto felice senza pensare che Charlotte sarebbe entrata con lui, dopo un pò di timidezza Charlotte ha una cosa importante da dirgli e vuole che lui ascolti. Charlotte ha deciso di rimanere in quella scuola, visto che vuole stare con lui ed ha deciso di farsi chiamare Charlotte quando sono soli. La mattian seguente a scuola, la sensei Yamada presenta una nuova studentessa, ed è Charlotte però questa volta si presenta come donna com’è realmente. Subito nell’aula girano strani voci, del fatto che come ricompensa del combattimento hanno fatto il bagno assieme, ed avendo scoperto che lei in realtà è una donna, si scatena un disastro e Lin distruggendo il muro con il suo IS vuole uccidere Ichika, ma Laura lo protegge con il suo scudo e lo bacia, docendo che lui sarà suo marito. Come sempre Is ha un finale sempre interessante, da notare la sigla di chiusura dell’anime, fino a poche puntate fà Charlotte era quella più vicino ad Ichika ed ora è in fondo, ed ora chi è la più vicina? Laura, è molto divertente questa cosa che ad ogni puntata o quasi c’è una ragazza diversa al suo fianco, però inerente alla storia. alla prossima puntata intitolata “Gli undici dell’oceano”.