Steins;Gate episodio 23

Prima di cominciare la mia solita recensione, devo dire che Steins;Gate è davvero un anime incredibile, probabilmente il migliore uscito in tutto il 2011, ha tutto ciò che rende un anime perfetto e rimarrà bene impresso nella mia mente. In questa penultima puntata, che mi ha lasciato a bocca aperta per il finale straordinario. Ma come al solito, facciamo le cose per ordine, Okabe decide di entrare nella macchina del tempo con Suzuha solo per il fatto di poter salvare Kurisu. Facendo questo tornano nel 28 Luglio 2010, ed Okabe ha una missione molto importante, quella di impedire la morte di Kurisu senza farsi vedere dal Okabe di quello spazio temporale. Così come un militare dei servizi segreti agisce nell’oscurità, continuando a nascondersi ed assistendo al suo vecchio passato senza poter fare niente, dopo aver incontrata Kurisu sulle scale si nasconde dove Kurisu dovrebbe morire. Ben nascosto Okabe vede Kurisu parlare con suo padre il professore Nakabachi e dargli una lista, molto dettagliata sulla teoria di una macchina del tempo. Il padre decide di prendere i suoi studi ed usarli mettendoci il suo nome, dopo una litigata Nakabachi strozza sua figlia e Okabe interviene vedendola in pericolo. Nakabachi estrae perfino un coltello, che prontamente viene disarmato da Okabe che fà l’errore di porgergli le spalle, in questo piccolo frangente di tempo il padre strozza Kurisu e stà per infilzarla con un cacciavite. Okabe si precipita per salvare Kurisu ed uccidere il padre, però Kurisu riesce a spingere il padre e viene uccisa da Okabe. In questa scena sembra che Kurisu voglia salvare il padre con quella spinta e non ne capisco il motivo, dopo tutto quello che gli ha fatto. Okabe e Suzuha tornano indietro, nel tempo corrente di Okabe, mentre lui è sconvolto, pensando che sia successa la stessa cosa che era accaduta a Mayuri di dover vedere più volte Kurisu morta senza poter fare niente, visto, che hanno un solo viaggio nel tempo da poter fare. Suzuha dice ad Okabe di avergli mentito, visto che tutto questo era nei piani ed il suo fallimento serviva per mostrargli un video dove Okabe in una diversa linea temporale gli racconta l’ultima missione denominata Operetion Skuld. Okabe dovrà tornare nel 28 Luglio 2010 distruggendo la relazione sulla macchina del tempo di Kurisu, per non permettere a suo padre di non iniziare una guerra mondiale e lasciare Kurisu morire. Non riesco a capire completamente cosa debba fare Okabe oltre a distruggere quel documento per salvare Kurisu, sicuramente lasciano un pò di mistero ed incomprensioni per farti scervellare, probabilmente quella conversazione con Okabe del futuro la possono comprendere solo loro due, fatto stà che nell’ultimo episodio sicuramente ne vedremmo delle belle e comprenderemo a pieno cosa vogliano dire quelle parole “Salvare Kurisu senza cambiare il passato dove muore”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...