Arakawa Under the Bridge episodio 3

Nino ha l’abitudine di andare a cercare il posto più caldo per dormire, così finisce sempre nella stanza di Rec così la vediamo svegliarsi nel suo divando e tornare in camera sua, e mentre lo fà viene vista da Hoshi uno dei personaggi che volevano picchiare Rec nella puntata precedente, e la cosa particolare di questo strano personaggio è che ha la faccia a forma di Stella, non solo la forma ma anche il colore, insomma è una stella. Più tardi la Suora gli chiede di andare nella stanza della confessioni per parlare, così ci và e li incontriamo Hoshi che è stato lui a chiedere alla Sorella di mandarlo li. Siccome Hoshi è geloso di Nino, racconta a Rec che ha visto tutto ovvero Nino uscire da casa sua e Rec gli risonde che non c’è niente di sbagliato che che lei viene spesso nella sua stanza. Hoshi chiaramente va subito a pensare che abbiano passato la notte insieme e che hanno fatto qualcosa, e Rec gli risponde che non è successo niente, chiaramente Hoshi si aspettava questo genere di risposte infatti chiama la Suora che capirà se dirà la verita o farà il contrario. Così Hoshi gli chiede se sei sono già dati un appuntamento, Rec risponde che non si sono dati nessun’appuntamento, cosi Hoshi pensa che Rec sia omosessuale e decide di chiedere a Nino di uscire. Rec ringrazia Hoshi per avergli ricordato che è compito del suo ragazzo quello di invitare Nino ad un appuntamento, e quindi dato che lui è il suo ragazzo è compito suo. Più tardi Rec si veste in modo più elegante e decide di invitare ad un appuntamento Nino, ma lei non sa cosa sia un appuntamento così gle lo spiega con un disegno e un paio di foto dovè ci sono raffigurati i posti dove la vorrebbe portare e lei pensa che sia una storia drammatica e se ne va, Rec la ferma e cerca di spiegargli che non è una storia e che loro due faranno quelle cose, ma lei essendo Venusiana non può lasciare qusto posto per via della forza di gravità, così Rec decide di cambiare piano e gli chiede di dirgli dove vorrebbe andare, e lei dice alla Foce del fiume. La puntata finisce vedendo Rec che regala a Nino un vestito e dopo che siano passati 20 minuti vediamo Nino con in dosso il vestito che gli calza a pennello e da li Rec viene incuriosito dal passato di Nino.

Arakawa Under the Bridge episodio 2

Kou finalmente abita in una casetta molto confortevole anche se ancora sotto il ponte e mentre pensa a cosa succederebbe se suo padre lo venisse a sapere, arrivò Nino che dato che Kou non mangia da diverso tempo gli dà un pesce del fiume. A Kou viene in mente che lei sia la sua ragazza, e solo ora si accorge che Nino è davvero carina, cosi con la timidezza di un ragazzino pensa che è tutto solo con lei nella sua stanza e così si comporta molto timidamente. Cerca di avere una conversazione ma è troppo teso e timido per farlo, e gli vengono in mente solo domande banali e poi Nino è una ragazza stramba quindi non sà bene come affrontare il discorso perch’è le cose normali magari a lei non vanno bene e quindi bisogna parlare di cose al suo libello, così alla fine gli chiede se su Venere ora è primavera, e lei gli risponde un pò freddamente, a modo suo “non so”. Più tardi, proprio quando a Kou viene voglia di farsi un bagno, vediamo Nino che si fa un bagno in un barile e lui pensa subito che lei sia li dentro nuda, ma appena si alza per uscire vediamo che ha un asciugamano che gli copre le parti intime, alla fine ha del buon senso anche una stramba come lei. Più tardi Kou si fa il bagno in quel barile e Nino decide di insaponargli e lavargli i capelli, lui inizialmente è commosso poi gli viene in mente il suo motto, così pensa di essere in debito ma Nino che ha capito il suo modo di pensare gli dice che gli ha lavato i capelli solo perch’è lo voleva e lui si commuove. Kou incontra un altro strano tipo “Shiro” che lo porta alla sua festa di benvenuto e li incontriamo molte persone strane, scopriamo che Shiro cammina solo sulle linee bianche che fa lui con un carrello. Kou poi si presenta agli altri, inizialmente lo fa in modo superiore dicendo che è l’erede e prossimo presidente della Società Ichinomiya, iscritto all’università di Tokyo, ma il Kappa lo colpisce e Nina gli dice che loro vogliono sentire chi sia, quello che ha non importa, così capisce di aver sbagliato e di aver ricordato a questi ragazzi i loro rimpianti, così ci riprova e dice di chiamarsi Recluta e che è l’amante di Nino. Il giorno dopo Nino e Rec (Kou da ora in poi lo chiameremo Rec, ovvero l’abbreviazione di RECluta) vanno a messa e li incontriamo una suora che in realtà è un uomo travestito da suora che fà delle messe che durano 5 minuti e che impugna sempre un mitra. La Suora punta il mitra alla testa di Rec e gli chiede se il suo amore per Nino è reale, lui gli rispone che la sua determinazione è reale e la suora gli dice di rendere Nino felice, poi gli dice anche che certe persone che sono andate da lui a confessarsi hanno detto che vogliono picchiarlo. La puntata finisce con le parole della Sorella ” A chi ti precuote sulla guancia, porgi anche l’altra.. Se stringi i denti riuscirai ad ottenere qualcosa, così da stare bene”

Arakawa Under the Bridge episodio 1 – Prime Impressioni

La storia gira attorno allo stile di vita di Ichinomiya Ko ovvero “non indebitarsi mai con nessuno” è anche il motto della sua famiglia, fin da piccolo ha onorato questo motto e ha intenzione di rispettarlo per il resto della sua vita. Subito il nostro protagonista viene derubato dei suoi pantaloni, poi dei ragazzi gli hanno appesi su una trave di un ponte. Incontriamo Nino una strana ragazza che cerca di essere gentile che gli chiede se gli serve aiuto, lui chiaramente dice di no dato che onora sempre il suo stupido motto, cerca di arrangiarsi e scala la trave che poi si rompe e finisce in acqua, per fortuna viene salvato dalla morte dalla ragazza. Appena si risveglia e capisce di essersi indebitato con lei perde il controllo, e cerca subito ricambiare in qualsiasi modo, ma alla ragazza non importa niente di ciò che gli propone Ko, apparte una sola cosa ovvero “innamorarsi di lei”, inizialmente è contrario, però decide di adempiere alla richiesta per così dire pareggiare il debito. Così più tardi gli farà incontrare il capo villaggio, mentre i due vanno a cercarlo lei gli dice che ha un colore di pelle particolare, e lui educatamente gli dice che non ha problemi se sia uno straniero, e appena lo vede urla “Lui è Fottutamente Verdeee” infatti il capo villaggio è il famosissimo KAPPA e appena il kappa si gira per andarsene Ko si accorge che ha il collo rosa e ha perfino una zip, si nota che è un costume. Le cose però finiscono qui, il kappa deve dargli un nuovo nome se intende vivere li e lo nomina Recluta. Il giorno dopo Ko riesce ad entrare nella dimora di Nino, è stranamente ordinata, ma la cosa piu strana è che ha un letto di velluto, la ragazza dice che sia stato abbandonato da un Greco, così gli ha detto il capo. La puntata finisce vedendo Ko tornare a casa a prendere delle cose, e vediamo Nino che invece di dormire come le persone normali, ovvero sopra il letto lei si infila in un cassetto.