NO.6 episodio 7

Shion mentre lava e pulisce i cani della “presta cani” per racimolare qualche soldo, Nezumi parla con la Presta Cani in privato chiedendogli informazioni sul penitenziario del braccio No.6. Nezumi cerca più informazioni possibili della prigione e dove sia imprigionata Safu. Dopo averla convinta con l’aiuto di parecchi soldi e la parola che in qualsiasi caso cercherà di aiutarla se si trovasse in difficoltà, riesce ad averla dalla sua parte ed accetta il lavoro. Però è chiaro che ci sia qualcosa sotto e ben presto la presta cani capirà che Safu che cerca è una cara amica di Shion. Intanto nel braccio No.6, la madre di Shion cerca Safu ma in qualche strano motivo è sparita, come se non esistesse. Come se non bastasse un’anziana fingendosi amichevole cerca delle informazioni e vuole sapere cosa ne pensi del No.6, poco dopo scopriremo che è una signora che lavora per le autorità e se nel caso ma madre di Shion avesse detto qualcosa di brutto del No.6 sarebbe stata etichettata come dissidente e imprigionata. Rikiga gira per la cittadina con Shion e dopo aver visto la sua gentilezza ed educazione gli vuole regalare dei vestiti dopo aver toccato il suo cuore, però mentre sono in un negozio, Shion nota una giacca bianca sembra riconoscerla, infatti è quella che portava Safu quando si erano visti. La presta cani trova Nezumi e si infuria dopo aver scoperto che in realtà Nezumi stia cercando le informazioni per trovare Safu l’amica di Shion, ma si arrabbia principalmente perché se ci tiene davvero a lui dovrebbe dirgli tutto e non lavorare alle sue spalle. Shion avendo capito che Safu si trova in pericolo decide di mangiare l’ultima sera con Nezumi, comprando una torta di mele e prima di andare a letto dà un bacio a Nezumi è una scena molto toccante, poi il fatto che lui dica che sia per la buona notte, ma invece è perché la mattina seguente tornerà al No.6 per cercare Safu, lo rende molto poeticamente come l’ultimo bacio, prima dell’addio. Il giorno dopo mentre Shion si prepara ad andarsene viene fermato da Nezumi che gli tira un pugno per averlo sottovalutato/mentito. Dopo Nezumi gli dà il biglietto di sua madre che dice che Safu è stata rapita, poi lo informa delle sue ricerche su dove sia imprigionata Safu. E questa volta è il turno di Shion che tira un pugno a Nezumi, giustamente sia Shion che Nezumi ha tenuto allo scuro l’altro per proteggerlo, sia Nezumi non gle l’ha detto per non farlo scappare nel braccio e farsi prendere facilmente dagli agenti; sia Shion non gli ha detto che andava al braccio per farlo vivere la sua vita ai margini della società, visto che è ancora un fuggitivo pericoloso per il No.6. Già si era intuito che nel primo episodio sia Shion e Nezumi hanno un certo legame, una specie di colpo di fulmine, infatti anche se mano a mano si sono fidati degli altri, addirittura mettendo a repentaglio la propria vita nel caso di Shion. La puntata finisce con Nezumi che ha qualcosa da mostrare a Shion, mi incuriosisce molto questo “qualcosa”, di certo nella Preview della prossima puntata sembra essere molto movimentata, non vedo l’ora di vederla alla prossima recensione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...