Ao no Exorcist episodio 11

Tsundere, Tsundere, Tsundere haha questa puntata molto monotona ci mostra il lato nascosto di un personaggio Tsundere come Izumo ed anche se l’episodio è abbastanza gradevole per buona parte del tempo, alla fine è piuttosto stupido ed insensato. Izumo, Rin e Renzou sono in spiaggia per lavorare ad un chiosco che vende seppie fritte. Mentre fanno dei turni Izumo si gode un pò di relax abbozzandosi e stando in acqua cullata dalle onde del mare ed all’improvviso gli viene un crampo ad una gamba ed un bambino va a salvarla. Anche se è molto sbadato, prima gli tocca il seno per aiutarla e poi cerca di fargli la respirazione bocca a bocca visto che non prendeva conoscenza ed alla fine riceve un pugno ed una testata. Grazie ad un monaco scopriamo che sei mesi fa, il mare era diventato nero ed un uomo è andato averso il mare per affrontare il demone seppia e non fece più ritorno. Ben presto scopriremo che quell’uomo sia il padre di quel ragazzino che ha salvato Izumo, che incontreremo per tutta la puntata. E’ molto sbadato e perde l’orientamento facilmente, così lo aiutano ad andare al negozio per comprare del cibo al suo cane. La mattina seguente una nuova chiazza di inchiostro si vede nel mare ed il compito dei tre è impedire al ragazzino di fare cose stupide e cercare di vendicare suo padre scomparso, sconfiggendo il demone. Izumo si è presa a cuore quel ragazzino ed è la prima a cercarlo e a tenerlo d’occhio, trovando il ragazzo sulla banchina dove sbarcano le navi rimane sbalordita dalla sua tenacia nello stare tutto il giorno ad attendere suo padre o il demone. Il padre del ragazzino sembra essere un ottimo punto di riferimento verso di lui, gli ha insegnato molti valori importanti, per esempio gli ha detto che le persone diventano negative perchè non hanno abbastanza fiducia in loro stessi. Ed Izumo è molto negativa in generale, anche lei dalla bocca del bambino impara qualcosa di utile. Finalmente il Demone Seppia si è mostrato, Renzou cerca di usare la preghiera (inno) che dovrebbe sconfiggere la seppia ma senza alcun risultato. Anche Kuro si rende d’aiuto e si trasforma in demone e combatte contro la seppia è come vedere King Kong vs Gozzilla una battaglia di mostri ed il Gatto dopo aver morso la seppia si sente male, forse perché i gatti non possono mangiare seppie crude. Ecco come pezzo sembra davvero stupido, avrei voluto vedere un combattimento epico o qualcosa di simile e da ore in poi avrà continui pezzi insensati. Secondo pezzo inutile è quanto Izumo cerca di evocare i suoi demoni e la seppia comprendendo cosa stia per fare si butta in acqua formando un onda che bagna la carta che usa per evocare sporcando il sigillo ed impedendogli di evocare i suoi demoni. Fortuna che c’è il ragazzino che con una barca ed una balestra cerca di colpire la seppia, Rin in due secondi riesce a buttarsi in acqua e a raggiungere il moto scafo che a quanto sembra và ad una velocità molto elevata, non ha proprio senso ma và bene così. Rin salvando il ragazzino che dopo essersi tuffato in acqua cerca di attaccare la seppia frontalmente, decide di sfoderare la spada essendo nascosto dall’immensa seppia ed all’improvviso un misterioso uomo chiama Yohei il ragazzino. Alla fine quell’uomo è il padre del ragazzo che sembra avere perso l’orientamento e dopo aver fatto amicizia con la seppia ha cercato di tornare sulla sua isola natale. Quindi il demone seppia non è li per distruggere l’intera isola ma solo per aiutare il padre del ragazzino, devo dire che è davvero una puntata deludente. Forse nella prossima puntata il fratello del preside della scuola Amaimon si mostrerà in un parco divertimenti.

  1. [Rispondo qui al precedente commento così compaiono almeno dei commenti XD]
    Non ho visto quell’anime però avevo trovato un gruppo che lo subbava.. così ho letto la trama ma se ben ricordo era una cosa futuristica scientifica, questi generi non mi piacciono >..<

  2. [Rispondo qui al precedente commento così compaiono almeno dei commenti XD]
    Non ho visto quell’anime però avevo trovato un gruppo che lo subbava.. così ho letto la trama ma se ben ricordo era una cosa futuristica scientifica, questi generi non mi piacciono >..<
    (il mio povero pc sta impazzendo .-.)

  3. Dai che va..
    [Rispondo qui al precedente commento così compaiono almeno dei commenti XD]
    Non ho visto quell’anime però avevo trovato un gruppo che lo subbava.. così ho letto la trama ma se ben ricordo era una cosa futuristica scientifica, questi generi non mi piacciono >..<

      • Ridi delle mie disgrazie, non hai pena di me ç____ç
        (ora riprovo..)

        A me piacciono tantissimo gli anime in stile gotico :3 tra le serie estive dovrebbe essercene uno simile a Gosik, si chiama Dantalian no Shoka non so se ne hai sentito parlare e ho sentito anche di una serie con dei pinguini! **
        Mi piacciono le cose strane per certi versi..
        [hai visto l’ultimo episodio di AnoHana? :O]
        Per questo episodio di Ao no Exorcist si può dire che è uno di quei soliti episodi che staccano dalla trama principale (si chiamano filler, può essere? D:) e si ha ben poco senso se non a spiegare che i calamari non hanno le orecchie in cima alla testa 😀
        Volevo chiederti, come vedi tu gli anime? cioè in che modo, cioè non so se hai capito >.<

      • Dantalian no Shoka | ダンタリアンの書架 l’ho visto nelle anteprime della nuova stagione e non so, non mi ispira più di tanto ma vedrò almeno la prima puntata. Onestamente della nuova stagione quello che mi interessa di più è BLOOD-C | ブラッドシー poi ne seguirò altri tutto dipende dalle loro prime impressioni hehe.
        Si si questo è un episodio filler per allungare le puntate della serie, è il classico episodio che sono in spiaggia hehe c’è in quasi tutti gli anime xP. AnoHana ho visto l’ultimo episodio in Giapponese circa all’inizio della puntata, l’ho visto mezzo poi ho deciso di aspettare quello Sub Ita.
        In che senso come li vedo? xD Io li scarico sub ita per lo più, poi ogni tanto me li vedo in Giapponese e raramente in Spagnolo o Inglese. ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...