Hidan no Aria episodio 7

La puntata comincia con Aria che porta un medicinale a Kinji e lo lascia sul cuscino del letto e poi se ne va a scuola lasciandolo riposare ancora un po’, appena Kinji si sveglia viene accolto da Shirayuki preoccupata per il suo raffreddore. Kinji la ringrazia per avergli dato un antibiotico, ma in realtà non sa che è stata Aria e Shirayuki fa finta di nulla prendendosi i ringraziamenti, mi sarei immaginato che Shirayuki giocasse pulito invece di fingere di essere stata lei. A scuola Kinji ed Aria si incontrano sul tetto della scuola per provare delle prove atletiche e coglie l’occasione per dare a Kinji una nuova missione, quella di guardare i messaggi sul cellulare di Shirayuki. Sembra che Durandal prima di rapire le sue vittime gli spedisca dei messaggi minacciosi e Shirayuki potrebbe averlo ricevuto, è una cosa che devono scoprire. Però Kinji non crede a questa storia di Durandal e finiscono per litigare, Kinji gli apre gli occhi dicendo che Aria voglia credere a questo personaggio che in realtà non esiste solo per scagionare sua madre. Mentre i due non sorvegliano Shirayuki se ne occupa Reki che viene pagata part time da Aria per coprirla sostanzialmente, anche se ha un sacco di cose da fare visto che è un abile cecchino, importante per lo stato Giapponese. Kinji decide di continuare a sorvegliare Shirayuki per conto suo, anche se non crede all’esistenza di Durandal e rimane da solo con lei. Anche se Shirayuki è cresciuta è ancora un uccello in gabbia visto che non può lasciare la scuola o il santuario senza permesso come quando era piccola, anche se avrebbe voluto vedere i fuochi d’artificio non può per questo motivo, mi sembra di vedere un Déjà vu in effetti è la stessa cosa che era capitato a loro due in passato, che alla fine Kinji ha fatto uscire Shirayuki di nascosto dal tempio, che poca immaginazione. Tornando a casa Kinji decide di portare Shirayuki alla spiaggia per vedere i fuochi d’artificio c’è un pò di silenzio fra i due però stanno benissimo in questa scena dove camminano in silenzio e sono felici di stare insieme. Però appena arrivano alla spiaggia i fuochi d’artificio sono già finiti, sono arrivati troppo tardi e Kinji compra dei piccoli fuochi d’artificio e Shirayuki riceve un messaggio sicuramente di Durandal ma appena Kinji torna fà finta di nulla. Shirayuki ha predetto il futuro di Kinji con le carte delle Miko e dicono che sarebbe scomparso e Shirayuki pensa che Aria lo stia portando via e viene a galla la sua gelosia nei confronti di Aria. Shirayuki dopo essersi buttata fra le sue braccia gli chiede se almeno per quel giorno può avere occhi solo per lei e gli chiede un bacio. Mentre si stanno per baciare dei ragazzi nelle vicinanze giocano con dei fuochi d’artificio e Kinji si gira di scatto pensando che siano degli spari, alla fine niente bacio. Il giorno dopo Kinji deve andare alla reception lasciando sola Shirayuki e chiaramente in quel tempo sparisce e gli manda un messaggio di Addio, Kinji corre a cercarla per fortuna che Reki l’ha vista dodici minuti fà vicino all’hangar della Logi. Kinji si reca subito li non trovando nulla, notando l’ascensore prova a vedere nei piani inferirori e sente la voca di Shirayuki parlare con un misterioso personaggio nascosto dall’oscurità del magazzino. Durandal gli porge la mano dicendogli di venire con lui al EU stessa associazione che vi fà parte Riko, mentre gli stà per porgere la mano Kinji corre per fermarla e schivando il Kunai di Durandal cade a terra rimanendo attaccato al terreno che per qualche strano motivo si è congelato. Ed arriva Aria che come aveva previsto sarebbe riuscito a trovare Durandal usando anche lui e non rimane che arrestarlo, però neanche alla fine della puntata vediamo il volto di Durandal, sono curioso di capire chi si cela dietro questa voce e forse capiremo gli EU che scopi hanno.