Yumekui Merry episodio 13 [END]

Anche a Yumekui Merry siamo arrivati all’ultimo episodio e Yumeji inevitabilmente le stà prendendo da Mistletine, essendo un semplice umano non ha alcun potere al contrario di Mistletine. Chizuru decide di combattere contro Mistletine anche se la sua arma non ha alcun proiettile, però con Leo hanno deciso che col suo sacrificio l’arma potrà sparare e potranno sconfiggere Mistletine, idea molto azzardata. Anche se Mistletine è nettamente superiore Leo è molto agile e forte riesce a colpirla un paio di volte e grazie alla sua armatura robusta riesce a non ricevere gravi danni. Mistletine imprigiona Leo legandolo con il potere della sua pianta e lo uccide, Leo prima di morire fà un sorriso verso Chizuru che appena l’arma è carica spara verso Mistletine. Mistletine sembra aver ricevuto il colpo e per qualche strano motivo si racchiude in una gigante palla grigia, che piano piano si frantuma facendola uscire senza un graffio. Alla fine anche quel attacco è stato tutto vano, Merry si rialza e torna a combattere e Mistletine gli lancia un piccolo seme che moto rapidamente si trasforma in pianta ed il bocciolo divora Marry. Quella è la gemma della disperazione, il terrore e l’angosia alberga al suo interno però non è opera di Mistletine bensì proviene dalla persona racchhiusa al suo interno. Infatti Merry ripercorre la sua tristezza nel essere arrivata in questo misterioso mondo senza capire il perch’è, la tristezza arriva all’apice quando Yumeji non credeva più al suo potere di far tornare i demoni indietro e rimase bloccata nella sua disperazione. Yumeji ricorda il suo sogno che è quello di non mollare mai, non permetterà che finirà così, proteggera Isana, Engi, Kounagi e rimanderà Merry nel suo mondo. Così ricorda la frase di John “essendo forte nella mente significa esserlo anche nel mondo dei sogni” ed un misterioso potere esce da Yumeji e prende in prestito l’arma di John con molta piu forza e motivazione. Almeno ora Yumeji ha qualche speranza in più, ma non è abbastanza, ogni attacco di Mistletine riesce a fargli male, ma sembra continnuare e non mollare. Ed è allora che Yui cerca in qualche modo di far uscire dal bocciolo Merry, senza però riuscire a farlo. Merry esce dopo aver sentito le parole di Yumeji ed aver capito che lui crede in lei e non perdona coloro che fanno male a Yumeji così si scaglia contro Mistletine. Misteriosamente il sogno di Engi torna com’era prima un bellissimo campo di grano ed Engi dopo aver capito che bisogna essere forti nella mente è completamente incolume. Engi e Merry tornano a combattere in coppia e quando Mistletine capisce di essere in svantagio decide di divorare Palate, così che se vorranno ucciderla dovranno anche distruggere i sogni di Isana. Però visto che Yumeji crede il Merry, acquista piùsicurezza e riesce a far uscire Palate riportandolo nel mondo dei sogni e non resta che distruggere Mistletine con un pugno di Merry ed una spadata di Engi. Il sogno ad occhi aperti e sparito così siamo tornati al bar ed Isana ricorda la presenza di Ijima e per qualche motivo non c’è, Yumeji e Merry fanno finta che se ne sia andato. La puntata finisce con il tresferimento di Ijima sensei; Merry è un pò preoccupata per Chizuru visto che il suo sogno è stato cancellato non ricorda ne di Isana ne degli altri, ma Yumeji è sicuro che tornerà come prima perch’è non c’è limite al numero di sogni che una persona può avere. Finisce benino come anime anche se onestamente avrei voluto vedere Merry che tornava nel suo mondo, John alla fine è stato solo un personaggio secondario dell’anime, mi aspettavo qualcosa di più. Senza tener conto di Takateru il loro compagno di classe che per tutta la serie mi ha fatto sempre pensare che centrasse qualcosa con questa storia, poi si è visto anche Hercules Pharos il cattivone capo di tutti che non ha fatto nulla, come fine mi lascia parecchio deluso preferivo che finiva sentendo la siglia di chiusura mentre Merry tornava nel suo mondo, o qualcosa del genere. Vi ricordo che il nostro blog è già pronto per recensire nuovissime serie e capolavori per voi e per noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...