Bakuman episodio 25 [END]

Ed eccoci all’ultimo episodio di questo anime, dove vedremmo e scopriremo se Mashiro e Takagi riusciranno ad essere serializzati, senza dimenticarci degli altri probabili futuri Mangaka che hanno il loro stesso obbiettivo come il team Aoki, Nakai e il solitario Fukuda. La riunione per la serializzazione iniziera alle 14 in tutta la puntata assisteremo ad una grandissima tensione e speranza, che un pò ha colpito anche a me. Scopriamo dei termini che usano gli editori “papabile” e “respinta”, chiaramente ai respinti o può essere concesso di relaborare il proprio lavoro e ripresentarlo in sebuito oppure renderlo autoconclusivo o nei peggiori dei casi viene cestinato definitivamente. I papabili hanno la possibilità di diventare delle serie e in tal caso si decide anche quale serie già in corso verrà cancellata è tutta una continnua rivalità per il miglior prodotto. In questa riunione ci sono autori popolari precedentemente serializzati o che hanno vinto parecchi eventi, sicuramente dei grandi rivali che diminuisce le percentuali dei nostri protagonisti a realizzare i loro sogni. Intanto tutti cercano di passare il tempo meglio possibile, la tensione gli distrugge tutti, c’è chi cerca di disegnare e chi gioca a carte ma in entrambi i casi il pensiero principale è voler essere serializzati. Uno dei primi manga valutati è “Hideiout Door”, è molto interessante come per ogni sceneggiatore o disegnato vengono date un sacco di informazioni, nel caso di Aoki la sceneggiatrice è del terzo anno di università, ha già pubblicato delle storie autoconclusive su una rivista Shoji nel giro di poco tempo. Il disegnatore Nakai è molto conosciuto visto che è un assistente veterano che ha lavorato per molti autori diversi, dando supporto a “Jack” per più di 12 anni e la sua bravura nel disegnare, ombre e quant’altro è parecchio elevata grazie alla sua esperienza che ha maturato negli anni. Alla fine il loro manga viene messo fra i Papabili, prossimo manga “kiyoshi Knight” di Fukuda Shinta un mangaka che abbiamo conosciuto nell’anime molto adatto al genere Shonen e viene messo anche lui frà i papabili, chiaramente essere stati ben classificati al Kin Mira Hai è un aiuto; chiaramente anche altri manga vengono valutati anche di persone che non abbiamo visto in tutto l’anime, che però vedremmo nella seconda serie. Infatti vediamo il manga “Lontra N.11” di Hiramaru Kazuya un mangaka emergente con pochissima esperienza ma è molto abile infatti dopo un mese ha presentato un suo manga, senza essere mai stato un vero fan dei manga, però dopo aver visto il torneo sulla rivista Jack ha deciso di provarci. Il suo manga era molto ben riuscito essendo la prima volta che ha preso in mano una matita ed ha imparato solo grazie ad aver letto manga in quel mese è sbalorditivo in così poco tempo, infatti va nei Papabili. Finalmente arriva “L’infido Detective TRAP” di Ashirogi Muto, dopo aver elencato le qualifiche, l’esperienza che hanno avuto e l’impegno, il principale problema è la loro giovinezza, infatti hanno paura che non riescono a svolgere università e lavoro, però Aida ci mette una buona parola e gli informa che mentre facevano il loro manga per partecipare al Kin Mirai Hai che sono 3 capitoli, hanno preparato altri 7 name per la serializzazione, inoltre hanno completato 5 manoscritti da 19 pagine al ritmo di uno ogni 2 settimane, chiaramente il loro impegno e la loro bravura viene premiata entrando nei papabili. Saltando parecchie tappe che vedono Takagi e Mashiro con Kaya che pensano di non essere serializzati essendo molto negativi, ho saltato queste tensioni perch’è preferisco fare un riassunto della puntata che narrare momento per momento tutto l’anime. Alla fine “L’infido Detecrive Trap” verrà serializzato, “kiyoshi Knight” di Fukud e “Hideiout Door” sceneggiatura di Aoki e disegnato da Nakai non riescono ad essere serializzati. Hattori chiama Takagi e gli dice “congratulazione” immaginatevi la faccia e lo stupore che ha ricevuto, dopo aver lavorato per 2 anni a piu name finalmente ce l’hanno fatto. Invece gli altri mangaka che abbiamo conosciuti sono chiaramente molto arrabbiati e tristi per non aver raggiunto il loro scopo. Fukuda però non perde la voglia di combattere e chiama Mashiro per congratularsi con la sua aggressività ma gli promettono che la prossima volta saranno serializzati e si scontreranno ancora; gli passa anche Niizuma che a sua volta si congratula con lui ricordando la loro sfida e felice di battersi con il loro manga. Mashiro manda un messaggio a Azuki per informarla del suo successo e come prima cosa và a casa a dare la bella notizzia alla sua famiglia, molto soddisfatto dell’aprovazione che gli ha dato suo nonno. La puntata finisce con Mashiro correre a casa di Azuki e mentre lo fà ripensa a quanto sacrificio ha dovuto fare e alle persone che gli hanno dato una mano, infatti ricorda suo zio che lo ha aiutato a trovare il suo sogno, a Takagi se lo ha spinto a fare coppia con lui e se è riuscito ad andare avanti senza arrendersi, ma lo deve anche ad Azuki. Appena si trova d’avanti al cancello della casa di Azuki un numero sconosciuto lo chiama è Azuki che con la sua voce timida che gli chiede scusa per avergli riattaccato inf accia, l’altra volta. Chiaramente si congratula per la serie ed è felice che entrambi si siano avvicinati ancora ai loro sogni, Azuki non pensava che parlare con lui potesse renderla così felice poi dice di essere sicura, un giorno i loro sogni saranno realtà e potranno vivere insieme per sempre. FINE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...