IS: Infinite Stratos episodio 2

Il duello del nostro protagonista Orimura contro Cecilia si stà avvicinando, speriamo che sia un combattimento strepitoso e con molti colpi di scena, peccato che il nostro protagonista sia un principiante. Orimura avrà il suo IS personale molto presto, dovete sapere che solo 467 IS sono presenti nel mondo, quandi averne uno è molto importante, il motivo di così pochi IS è che il Dr Shinonono Tabene produce i Cuori degli IS e solo lei sà come fare quindi è l’unica a farlo, scopriamo che lei è anche la sorella di Houki, però lei se lo tiene per se senza dirlo in giro ed ottenere qualche vantaggio. Orimura invita a pranzo Houki, ma lei non vuole andarci visto che stà bene così, ma sembra riuscire a farsi convincere e mentre mangiano Orimura gli chiede una mano e qualche insegnamento su come pilotare un IS. Così i due combattono nella palestra di Kendo, anche se Orimura è molto cambiato, da giovane si allenava molto spesso e da questi 6 anni è cambiato molto infatti non è molto in forma ed allenato, che richiede un duro lavoro, così ogni giorno franno un allenamento di Kendo. Dopo una settimana di Kendo l’IS di Orimura è arrivato e senza perdere tempo ci sale a bordo, subito sente una strana sensazione di familiarità. Byakku Shiki è il nome del suo IS invece la macchina di Cecilia si chiama Blue Tears è specializzato ad attacchi a distanza infatti usa prevelentemente il suo fucile. Il combattimento ha inizio subito Cecilia non risparmia colpi e comincia a bersagliare il povero Byakku che riesce a schivare tutti i colpi apparte quelli iniziale che lo ha colpito alla mano sinistra. Ma non si dà per sconfitto, ed estrae la sua arma, una spada però come sappiamo Cecilia combatte dalla distanza e non lo fà avanzare usando tutto quello che ha a disposizione per sparargli. Orimura usando la sua velocità si avvicina molto rapidamente e riesce a distruggere le sue armi che non gli permettono di avanzare, Cecilia però si è stancata, il match è durato anche troppo ed usa due missili teleguidati che sembra colpirlo, però l’IS lo ha protetto e senza avere una grande conoscenza la sua macchina usa la Prima Evoluzione. Cecilia è impressionata visto che fino ad ora aveva usato le impostazioni iniziali, molto deboli e non subito l’evoluzione. La spada di Orimura è cambiata ed ha un nuovo nome “Yukihira Nigata” anche l’arma che usava sua sorella. Orimura non vuole essere coccolato ancora e vuole proteggere la sua famiglia senza essere aiutato, per prima cosa vuole difendere il nome di sua sorella, grazie a questa evoluzione è incredibilmente rapido e forte si avvicina rapidamente alla macchina di Cecilia la stà per colpire e il match finisce, dando per vincitrice Cecilia Alcott. Ma come mai il match è finito così? E’ perch’è ha fatto un attacco senza variera, la specialità principale di Yukihira è attraversarie la bariera avversaria e fare danni al corpo principale questo è il punto forte, però questo ha un punto debole l’energia scudo di Byakku Shiki continnua a consumarsi e rapidamente arriva a 0, facendo così l’incontro viene sospeso per non distruggere la macchina e colui che la pilota. Anche se Orimura ha perso è arrivato quasi alla vittoria e la sua abilità è stata molto elevata per un principiante come lui, quindi come risultato è ottimale. Houki decide di allenarlo ancora un pò visto che deve migliorare nel combattimento a corpo a corpo. Intanto Cecilia che si stà facendo un bagno, mentre ripercorre i punti salienti della battaglia senbra essersi innamorata di Orimura, finisce così il secondo episoldio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...