Shiki episodio 19

Finalmente gli abitanti di quel piccolo paese hanno cominciato ad aprire gli occhi, vedendo gli strani comportamenti di Chizuru ben presto capiscono che non siano un umana e grazie anche all’abilità di Ozaki, nel mostrare loro che il paese è attaccato da dei Shiki e non da una semplice malattia, tutti cominciano ad allarmarsi. Ben presto Ozaki riesce a radurare un bel numero di persone, quasi tutto il villaggio per un imminente attacco agli Shiki. Dopo aver ucciso Chizuru, pugnialandogli il petto con un paletto di legno morì e tutti ebbero chiaro il da farsi. Intanto Tatsumi racconta a Sunako che è stata uccisa Chizuru e vicino a lei c’è Muroi che come sappiamo, è andato di sua spontanea volontà e a quanto pare si è fatto succhiare un bel pò di sangue, vedendolo deperito e con poca forza. Chiaramente anche gli Shiki si cominciano ad allarmare e cominciano a nascondersi per non farsi prendere durante il giorno. Non è ancora giorno e Ozaki parla con i suoi alleati di aver fatto diversi esperimenti a sua moglie, dopo essere diventata una Shiki, per cercare un qualche sorta di antibiotico a questa strana malatia, ma dopo diversi tentativi è arrivato alla concluscione, che l’unica cosa da fare è ucciderli, tagliandoli la testa o trafiggendogli il petto privando il cuore di assimilare sangue. Chiaramente alcune persone non se la sono sentita ad uccidere questi cosidetti Shiki e decidono di andarsene, perfortuna per Ozaki molte persone sono con lui così all’alba comincieranno a cercarli ed ucciderli, decidono di chiudere le strade per non farli fuggire e incaricano le donne di formare gruppi numerosi per passare di casa in casa e scoprire se altri abitanti sono malati o Shiki. Però alcune persone sono diventate Shiki e i loro famigliari ben consapevoli della loro “malatia” decidono di tenerlo nascosto agli altri umani, dando il loro sangue per farli vivere. Come sappaimo Ritsuko è diventata una Shiki ma non vuole fare del male alle altre persone, così chiusa in gabbia con una persona viva, come usano, per fargli uscire il loro istinto di sopravivenza ed ucciderla, lei siccome contraria resiste e soffre la fame. Kaori che ora mai ha perso tutta la famiglia, si nasconde in casa e decide di fare qualcosa, sentendo dei rumori scopre suo padre chiaramente diventato uno Shiki e anzi che farsi prendere, con la sua mazza da baseball lo colpisce uccidendolo. Tatsumi capisce subito che la loro razza è in difficoltà, chiede a Muroi di proteggere Sunako qualsiasi cosa succede, lui uomo di fede promette di farlo, così per rimetterlo in forza gli fà una flebo e lo nasconde assieme a Sunako nei sotteranei del castello. All’alba le persone e compagni di Ozaki cominciano ad entrare di casa in casa, sopratutto le case abbandonate trovando degli Shiki, dopo averli fatti uscire, vedendo la loro pelle bruciare li uccidono. E in poco tempo il gruppo di Ozaki riesce ad entrare nel castello, di proprietà dei Kirishiki, ma al suo interno non trovano anima viva, decidono di spaccare finestre e porte, facendo entrare la luce, in modo che se gli Shiki dovessero entrare non potranno usare questo posto come nascondiglio. FIN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...