Shiki episodio 14

Ecco la famosa puntata che avevo visto dagli spoiler in giro ed è davvero macabra, comunque facciamo un passo per volta, Atsushi incontra una misteriosa giovane molto affascinante, chiaramente una Shiki in versione provocante vestita molto aderente, il giovante Atsushi non resiste e la fà salire a casa sua. La mattina seguente all’ospedale arriva la madre di Yuki, una delle giovani infermieri, sembra che non sia tornata a casa, così la madre chiede alle sue colleghe se l’hanno vista, e sembra che sia misteriosamente sparita. Quando la madre di Yuki cerca di parlare con il dottor Ozaki lui risponde molto freddamente e la ingora completamente. Intanto l’anziano padre di Muroi, quello che nella puntata precedente era andato a fare visita al suo amico colpito da quella misteriosa malatia del paese, dà al figlio una leggera per la famiglia Kirishiki, quella appunto appena trasferita e chiaramente inerente con la malatia. Nella notte Kaori senti un rumore fuori dalla sua finesta, è Megumi che gli parla e gli dice che suo padre è morto così urla e dice tutto a suo fratello Akira, e in salotto trovano il padre disteso a terra molto pallido, la moglie chiama l’ospedale appena aperto, quello che si occupa degli shiki. Il tempo passa e il dottr. Ozaki continnua a lavorare senza mai dormire, aspettando il giorno in cui sua moglie si risveglia con sembianze di vampiro, sono passati ben 6 giorni e mentre stà seduto sul lettino dove c’è il corpo di sua moglie, la macchina che controlla le funzioni vitali comincia a muoversi, sembra che stà tornando in vita. Nella notte Megumi si preoccupa di Yuuki che dovrebbe essere diventato uno shiki come lei però ha paura che sia stato cremato, visto che le persone delle grandi città cremano i loro cari, qui ha un diverbio con Masao. Ozaki comincia a riprdendere tutti gli esperimenti che farà sul corpo della moglie, così senza saperlo il dottore tira le tende lasciando entrare la luce che bruccia il viso di sua moglie, così la porta in un altra stanza dove lega il corpo, per sicurezza. Scopriamo anche che il suo corpo si rigenera molto velocemente, Ozaki chiama le altre dottoresse per informarle che l’ospedale sarà chiuso il giorno dopo, inventandosi che sua moglie stia peggiorando e vuole stargli vicino al meglio, anche se come sappiamo è solo per studiarla. Dopo di che gli fà un prelievo di sangue, da subito nota che è molto scuro ma dopo aver messo una goccia del suo sangue sembra riprendere colore. Sua moglie prende conoscenza aprendo gli occhi e riuscendo a parlare, però continnua con svariati esperimenti per capire quale sia il loro puntao debole, in fine l’unico modo per ucciderli è distruggere la zona dove sono concentrate l’aorta e le vene cave, ovvero trafiggendogli il cuore. Poco dopo Ozaki chiama Muroi e lo invita in ospedale, appena vede quella scena disgustosa, dove la stanza era tuta zuppa di sangue e il viso del dottore era sporco del sangue di sua moglie, il monaco fà trapolare la parua e il terrore di ciò che vede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...