Bakuman episodio 5

Finalmente la nuova puntata di Bakuma, non vedevo l’ora di vederla, per quanto abbia una storia molto tranquilla e rilassante, ha quel qualcosa che mi piace un sacco, insomma quel potenziare che piace a noi fan di Anime e Manga, tanti di noi guardano o leggono qualsiasi cosa dei nostri amici Giapponesi, però alla fine pochi di questi capolavori ci prendono seriamente, tenendoli nel nostro cuore, e questo probabilmente mi rimarra sempre impress. Tornando alla puntata, i nostri due eroi che vogliono intraprendere in duro lavoro dei mangake sono nello studio a chiacchierare sulla lunghezza d’onda che sono Azuki e Mashiro, conosciamo anche la prima volta che i due si sono incontrati, era in sesta elementare in una gara di nuoto tra le due scuole e Azuki era dall’altra parte della piscina, si guardavano per tutto il tempo, poi alla cerimonia d’ingresso alla scuola media fù un incontro casuale, in quell’occasione erano molto vicini così guardarono da un altra parte per la timidezza. Takagi intanto riuscì a scrivere una storia chiamata “le due terre” una storia fantascientifica di una copia della loro terra, e coloro che ci vivono sono anche loro cloni degli abitanti della vera terra, Mashiro subito la trovò perfetta, vedendo anche un futuro combattimento frà cloni e umani. Così Takagi scrisse più informazioni su quella storia, e Mashiro si occupava dei disegni. Mentre sono a scuola vengono interrotti da Kaya che voleva parlare con Takagi, sul fatto che non andasse a dire il segreto di Azuki, ovvero di fare la doppiatrice e poi Takagi le fà capire di piacerli, anche se non è così e se ne và; così nei gironi successivi sia Kaya che Mashiro si comportano molto timidamente e ogni tanto si osservano, un pò come Moshiro e Azuki. Ed eccoci alle tante attese Vacanze estive, i nostri due futuri mangake decidono di chiudersi nello studio per tutta l’estate e occuparsi del manoscritto, così cominciano subito a lavorare sodo. Tutto si svolge tranquillamente, anche se più volte sono sfiniti, fino a quando Takagi non và a comprare “jack” e legge il nuovo manga di Eiji, così lo fà vedere a Mashiro, capisce subito che è ad alti livelli, e decide di ridisegnare il loro manoscritto da capo buttando via i primi disegni. Anche se il tempo continnua a scendere, Mashiro lavora più che mai e alla fine riesce a realizzare il nuovo manoscritto, anche grazie all’aiuto di Takagi, così quand’è pronto decidono di chiamare il Magazine di Jack, per mostrarglielo e se è all’altezza pubblicarlo su Jack. Ma prima di fare tutto questo Takagi, un pò commosso, stringe la mano di Mashiro ringrazziandolo del ottimo lavoro che stanno facendo, è una scena molto carina. Non vedo l’ora di vedere la prossima puntata, finalmente vedremmo Mashiro e Takagi andare nello studio del magazine di Jack, speriamo che tutto vada per il verso giusto.