Kaichou wa Maid-sama! episodio 7

Misaki è ancora sconvolta del bacio con Usui e anche mentre lavora ci ripensa distraendola, così fà cascare dei bicchieri rompendoli, Satsuki si avvicina e gli dice che se qualcosa la turba di farglelo sapere, per fortuna le sue ore di lavoro sono finite e mentre stà per andare a cambiarsi incontra Usui che è già uscito dall’ospedale. Misaki si preoccupa per lui visto che è ancora bendato, e chiaramente Usui gli chiede se è preoccupata per lui, poi gli dice che voleva vedere al più presto Misaki mentre lavorava al Maid Cafè, Misaki se ne và nello spogliatoio pensando alle parole di Usui che gli aveva detto prima di baciarla ovvero “ti amo”. Più Tardi Sakura la chiama al cellulare che gli dice che dei ragazzi della loro scuola stanno litigando con degli studenti della Miyabigaoka, allora va a parlare con loro però i due ragazzi della loro scuola non vogliono scusarsi, così dato che non avevano intenzione di scusarsi andranno a fare rapporto all’amministrazione scolastica e se ne vanno. Misaki nell’aula dell’consiglio studentesco pensa a come risolvere questo guaio, e Usui arriva dicendo di aver sentito cosè successo, Misaki è un pò confusa da quel bacio, Yukimura entra in classe e chiede se qualcuno gli può dare una mano si offre Usui e per ripagarlo gli da un bacio, Misaki allora pensa che lui sia solo un maniaco sessuale e pensa che si comporti così con tutti. Finita la scuola Misaki, i due ragazzi che hanno litigato con quelli dell’altro istituto, e Usui decidono di andare all’istituto Miyabigaka per scusarsi, scopriamo però che loro volevano comprare una scacchiera e quelli dell’altro istituto si sono avvicinati dandosi delle arie e sfottendoli alludendo che siano formiche perch’è poveri. Troviamo il ragazzo che ha cominciato tutto nella sala del club di Scacchi arrivano alla conclusione che per rimangiarsi le parole che gli studenti della Seika non siano mosche lo devono battere a scacchi, così visto che l’unico che sapeva giocare era Usui si offre volontiare e vince archiviando questa storia. Il giorno dopo il presidente del consiglio studentesco della Miyabigaoka con altri membri è venuto nel loro istituto, tutti pensano che sia per quella storia, invece è venuto per scusarsene del membro della sua scuola e per proporre a Misaki di unirsi al Consiglio Studentesco della sua scuola, inizialmente è un pò scossa da questa cosà però poi gli lasciano del tempo per pensarci su. Intanto i ragazzi della Miyabigaoka in macchina sembra che vogliano tramare qualcosa contro di lei. Al Maid Cafè oggi è la giornata “Vestiti Maschili” ed è vietato l’ingresso agli uomini così tutte le cameriere oggi sono vestite come dei camerieri, e Misaki riscuote parecchio successo e ne è perfino felice visto che le donne in un certo senso sono più fini ed educate. Usui scerza con Misaki ma questa cosà và a finire male e Misaki è stufa di essere confusa dai suoi sentimenti, ne ha abbastanza dei suoi giochetti e se ne va. Intanto il presidente dell’istituto Miyabigaoka ha raccolto delle informazioni su Misaki venendo a scoprire che lei lavora in un Maid Cafè, questo lo userà sicuramente in un qualche modo subdolo.