Arakawa Under the Bridge episodio 6

Per prima cosa tutti noi siamo nati nella stessa galassia, nati nella stessa specie, le nostre vite si sovrappongono; l’incontro tra due persone è di per se un miracolo, ridere, essere afflitti, persino l’innamorarsi sono tutti creati dall’aggregarsi del 1% di possibilità, ed io rimango abbagliato da questo mondo così pieno di colorati miracoli. Finalmente c’è la sfida fra Hoshi e Rec, loro due dovranno suonare solo un brano e ciò che determinerà la vittoria sarà l’spressione di Nino. Hoshi comincia a suonare la sua canzone pensando di vincere dato che conosce il suo pubblico, ora tocca a Rec che è molto bravo con il violino, Hoshi pensava fosse a livello basso di bravura, invece è molto bravo, Hoshi indica Nino dicendo che la stà facendo addormentare perch’è ha chiuso gli occhi, ma si sbaglia perch’è quando la gente si concentra su di una musica chiude gli occhi e si rilassa; questo dà la vittoria a Rec. Rec comincia a prenderlo in giro dicendo che è lui che si occupa della musica e sarebbe meglio che fosse lui in realtà dato che è più bravo, inoltre gli dice di lasciar perdere Nino, poi prosegue dicendo che non è nemmenu un mantenuto è solo un disoccupato distruggendo così Hoshi impazzisce e comincia a suonare una canzone dicendo continnuamente Mantenunto. Il giorno dopo mentre Rec cerca un lavoro su internet viene interrotto da Nino che cerca di isegnare a nuotare ai due bambini con la testa di latta, ma quello che gli ha insegnato è inutile per nuotare, così Rec decide di isegnarli, gli prende le mani e gli fà stare a galla, poi gli fà provare senza tenersi e vanno a fondo per colpa della pesante testa in metallo che gli tira sul fondo. Così a Rec viene in mente di dargli dei coperchi di polistirolo che ha preso da P-ko, così provano e riescono a stare a galla e a nuotare. Nino si siete affianco a lui e gli fà i complimenti perch’è è riuscito a insegnarli a nuotare, poi gli dice che è bravo ad insegnare. Più tardi vediamo i due ragazzini che eseguono il loro lavoro, ovvero riscaldare il bagno, loro gli chiedono se vuole farsi un bagno, e se non gli scoccia farlo insieme a qualcun’altro, ma Rec non nota nessuno, guarda meglio e vede il Kappa sul fondo. Il Kappa a preso il raffreddore così gli consiglia di bere molta acqua e starsene al caldo a riposarsi, il Kappa gli dice che è davvero bravo ad isegnare però poi sembra che non lo ha ascoltato per niente e dà ai ragazzi, che si sono presi il raffreddore, una boccietta di acqua calda, che lui sostiene essere fatta da lui. Così Rec prend in considerazione il fatto di fare l’insegnante, inizialmente pensa che sia inutile creare una scuola per dei tizi senza un briciolo di buon senso, però se lui gli insegnasse un pò di buon senso allora potrebbe creare un mondo migliore. Così decise di iniziare a fare l’insegnante pensando di cominciare dai bambini, per poi passare dagli adulti facendo in modo di eliminare ogni mancanza di buon senso sotto questo ponte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...