Angel Beats! episodio 7

In una giornata scolastica abbastanza monotona e tranquilla vediamo il nostro gruppo che non fà niente nel loro quartier generale, Hinata viene ipnotizzato da Naoi il nuovo membro del gruppo, così che lo convince che un una molletta è molto più importante e utile di lui così si strugge, Otonashi per fortuna blocca Naoi se no potrebbe farlo impazzire. Yuri convoca Naoi e Otonashi perch’è vuole che Naoi recuperi i ricordi di Otonashi, però lui è pieno di insicurezze e ha paura che i ricordi potrebbero farlo scomparire, e dato che stà bene con questi ragazzi non vorrebbe che questo faccia cambiare le cose. Però alla fine decide di farlo, vediamo un Otonashi più giovane che fà visita alla sua sorellina che è all’ospedale per una misteriosa malatia. Otonashi mente anche dicendo che và a scuola invece lavora, si chiede continnuamente perch’è è vivo, è un ragazzo molto triste dalla vita, ma anche così faceva continnuamente visite alla sorella e con il suo misero stipendio le comprava dei manga, anche se la prendeva a casaccio lei era sempre felicissima di ricevere una rivista, questo lo rendeva felice. Sua sorella era diversa da lui, la sua vita era piena di speranza, a differenza sua di sicuro avrebbe trovato un motivo per vivere non ostante questo per due lunghi anni trascorse la sua vita su un letto d’ospedale; gli faceva compassione, tante volte avrebbe voluto fare a camvio con lei. Arrivò l’inverno e voleva portare fuori dall’ospedale sua sorella, il giorno di natale. Così comincio a fare due lavori per guadagnare di più, l’unica sua preoccupazione era che le condizioni della sorella sembravano peggiorare, e ovviamente non ottenne i permessi per farla uscire, così la portò fuori comunque. Percorrendo una strada illuminata da alberi pieni di luci natalizzie, portando sulle spalle la sorella era tutto felice e aveva anche prenotato in un ristorante, dopodichè continnò a camminare parlando da solo. Otonashi dopo aver perso la sua unica ragione di vivere, ovvero sua sorella, decise di andare a vivere da solo; solo ora capisce che era lei la sua unica ragione di vita, si continnuava a chiedere se la sua vita era davvero felice. Invece la sua vita dopo averla persa era finita, per lui non era più rimasto nulla; Forse trovò una ragione per vivere ancora, così si mise a lavorare e a studiare per poi lauerearsi. Finalmente riuscì a laurearsi ne era davvero fiero ma quando si è felice succede sempre qualcosa, e mentre tornava a casa col treno ci fù un incidente. Qui finise l’ipnosi e Otonashi si mise a piangere dicendo che la sua vita era un esistenza grigia e superficiale, finchè sua sorella non gli ha donato una ragione per vivere e poi è morto a metà del suo sogno, morto senza portare a termine nulla. Il giorno dopo Yuri decise di fare una nuova operazione chiamata “Monster Stream”, ovvero pescare e mentre si incamminano per il fiume Otonashi vede Tachibana e decide di portarla a pescare con loro, a primo impatto il resto del gruppo era un pò contrario a questa cosa ma poi la accettano. Otonashi gli isenga a pescare e incredibilmente sembra aver abboccato, è il monster tream, un pesce gigantesco così tutti i ragazzi gli danno una mano a Tachibana tirandola per non fargli cedere la presa, alla fine riescono a tirarlo su grazie alla forza di Tachibana. Mentre sono tutti in aria il pesce stà per mangiarli tutti, ma Tachibana lo taglia a fettine, siccome il pesce è gigantesco decidono di fare un barbeque invitando tutti gli altri studenti. Vediamo Otonashi che chiacchiera con Tachibana e gli chiede se potrebbe stare con loro d’ora in poi perch’è lui non vuole più combattere contro nessuno, vuole solo che stia con loro e che ci si diverta insieme, e anche perch’è vuole stare con lei. La puntata finisce vedendo tutti che lavano i piatti e Yuri che cade a terra dicendo che è stata attaccata da Tenshi, e Otonashi dice che è stata sempre vicina a lui, e vediamo sopra un edificio un altra Tenshi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...